Tuchel aspetta il maestro Rangnick: "Quando si marcava anche in bagno..." | OneFootball