Il paradosso di Carletto: "La finale migliore? Quella persa contro il Liverpool" | OneFootball