Ventura: “Vedo il Cagliari leggermente dietro a Genoa e Parma” | OneFootball

Ventura: “Vedo il Cagliari leggermente dietro a Genoa e Parma”

Logo: PianetaSerieB

PianetaSerieB

VENTURA SERIE B – Gian Piero Ventura, ex CT della Nazionale e allenatore dall’immensa esperienza nel calcio italiano, è intervenuto sulle colonne de Il Giornale di Brescia per fare il punto sul prossimo, entusiasmante, torneo cadetto. Queste – riprese da TifoBrescia.it – le sue esternazioni:

Non condivido la definizione di A2 che viene proposta ogni anno. Sarà il solito torneo cadetto, che annovera squadre costruite per la promozione, una o due rivelazioni tra le neopromosse, e tutta una serie di formazioni che si daranno battaglia fino alla fine“.

Sulle favorite alla promozione

Genoa, Parma e Cagliari sono a mio avviso le tre squadre che partono con l’obbligo, ovviamente tra virgolette, di giocarsi la promozione diretta. Di questo lotto, metto leggermente sotto i sardi: hanno cambiato allenatore, sono reduci da una retrocessione pesantissima sotto il profilo psicologico, ma qualitativamente sono ampiamente competitivi per la B“.

Sulle possibili outsiders

Ogni anno, puntualmente, c’è una neopromossa che stupisce. Citerei in questo senso Modena e Bari, che hanno mantenuto la struttura dello scorso anno. Nessuna delle due è obbligata a puntare al salto di categoria, ma hanno organizzazione ed entusiasmo“.

Sul Brescia

Il Brescia è da playoff. Un po’ per il legame che ho con Cellino, al quale sono affezionato, ma anche per la storia che ha il club. Lo scorso anno non ha forse reso come ci si attendeva, ma la qualità dei singoli è innegabile“.

Menzionato in questo articolo

Visualizza l' imprint del creator