🚨 UFFICIALE: niente Milan, ma Rangnick lascia ugualmente la Red Bull

OneFootball

Davide Zanelli

Immagine dell'articolo: 🚨 UFFICIALE: niente Milan, ma Rangnick lascia ugualmente la Red Bull

Ralf Rangnick esce dall’universo Red Bull. Il dirigente tedesco, che negli ultimi mesi è stato a un passo dal Milan, ha lasciato il ruolo di responsabile dello sport e dello sviluppo calcistico che ricopriva nel gruppo Red Bull.

Non è ancora chiaro verso quale squadra e quale campionato sia orientato il 62enne ex Stoccarda, Hannover Schalke e Hoffenheim, ma non è da escludere un futuro in Premier League, un mondo che lo ha sempre affascinato.

Una cosa però è certa: indipendentemente dalla trattativa con il Milan di Gazidis, Rangnick aveva già deciso di concludere la sua esperienza da dirigente Red Bull.