Stallo Perisic, Pjanic e Miranchuk: le notizie di mercato di oggi 🤑

Onefootball

Mario De Zanet

Immagine dell'articolo: Stallo Perisic, Pjanic e Miranchuk: le notizie di mercato di oggi 🤑

Il giorno di Hakimi è anche molto altro. Perché l’Inter deve anche ascoltare i dubbi del Bayern Monaco, mentre il Napoli lavora sul fronte offensivo.

Ecco, tra retroscena e trattative, le notizie piĂą importanti di oggi.


Juventus: la corte blaugrana

Video Content

Il Barcellona era nel destino di Pjanic da qualche settimana. Lo ha rivelato oggi Sport, che ha sottolineato come la forte volontà del bosniaco abbia favorito la trattativa. Secondo il quotidiano catalano, la Juventus avrebbe provato a spingere il giocatore verso Chelsea e PSG, considerate le prime difficoltà per Arthur, ma Pjanic non ha avuto alcun tentennamento: voleva solo il Barça.


Inter: il ritorno di Ivan

Video Content

Perisic tornerĂ , probabilmente, a Milano. Ed è un colpo di scena. Il suo riscatto sembra soltanto posticipato dall’emergenza coronavirus, eppure il Bayern ora sceglie di rinunciare al croato: troppi i 20 milioni che chiederebbe l’Inter per il giocatore.  Il Bayern non vuole spenderne piĂą di 10. C’è ancora margine per lavorare al riscatto, ma la sua permanenza al Bayern è tutt’altro che scontata, come sembrava sino a poco tempo fa.


Milan: un russo in rossonero

Aleksej Miranchuk, l’ultima idea rossonera. In Russia cercano Laxalt e l’ultima formazione a farsi avanti è stato il Lokomotiv Mosca, proprietario del cartellino del giocatore che ha segnato in entrambi gli incontri con la Juventus.

Un trequartista che rientra nei parametri rossoneri, un uomo che può piacere a Gazidis.


Napoli: sarĂ  la Spagna il futuro di Arek?

Osimhen è il futuro, Milik si prepara a partire. La Juventus lo osserva, ma, secondo AS, sarebbe partito l’assalto dell’Atletico Madrid: i colchoneros sarebbero pronti ad offrire ben 5 milioni annui al giocatore. Poi gli spagnoli dovranno trattare con De Laurentiis, intenzionato a chiedere almeno 40 milioni.


Roma: la rinuncia giallorossa

Frattesi non tornerà. Il Covid e le sue conseguenze economiche hanno indotto la Roma a rinunciare al diritto di recompra sul giocatore del Sassuolo, in prestito all’Empoli. Secondo TMW, la Roma non spenderà i 15 milioni previsti ed il giocatore sarà pertanto del Sassuolo.


Lazio: un’ufficialità per il futuro

Ora è ufficiale. Nicolò Armini ha prolungato con la Lazio: il giovane talento è un prospetto su cui il club biancoceleste punta molto, moltissimo. Il difensore classe 2001, gestito da Raiola, sembrava destinato a poter partire, ma successivamente ha scelto per il rinnovo: Armini ha firmato sino al 2024.