Spezia-Inter, tra salvezza e voglia di Scudetto

Logo: CalcioInPillole

CalcioInPillole

Immagine dell'articolo: https://image-service.onefootball.com/crop/face?h=810&image=https%3A%2F%2Fimgcip.storage.googleapis.com%2Fwp-content%2Fuploads%2F2021%2F04%2F21124443%2F49797456-scaled.jpg&q=25&w=1080

Dopo tante discussioni sulla SuperLeague torna la Serie A e questa sera alle 20.45 si gioca Spezia-Inter allo Stadio Picco. Entrambe le squadre vogliono la vittoria per continuare a coltivare i propri obiettivi. La pesante sconfitta contro il Bologna ha tolto parte della tranquillità allo Spezia che ora è quattordicesimo a +7 sul Cagliari. I liguri sono in piena altalena di risultati e vorrebbero tentare il colpo come contro il Milan. L’Inter arriva dal pareggio di Napoli con buone prospettive. Ora il vantaggio sul Milan si è ridotto a 9 punti e le gare contro Spezia, Verona, Crotone e Sampdoria devono essere quelle decisive per lo Scudetto.

Italiano sa che la sua squadra non può considerarsi ancora tranquilla nonostante il margine. La sconfitta contro il Bologna è un passo falso importante, ma ancora recuperabile. Contro l’Inter non ci saranno Nzola, Bastoni ed Erlic e i ballottaggi per la formazione sono tanti. Nel 4-3-3 in porta ci sarà Provedel, difesa con Ferrer/Vignali, Ismajili, Terzi e Marchizza, a centrocampo Pobega, Ricci/Agoumé e Maggiore, in attacco Farias, Piccoli/Galabinov e Gyasi.

Conte è rimasto soddisfatto dalla prova di Napoli ed ora la sua Inter con 12 punti si porterebbe a casa lo Scudetto. Saranno ancora indisponibili Kolarov e Vidal e i cambi in formazione saranno limitati. Nel 3-5-2 in porta ci sarà Handanovic, difesa con Skriniar, De Vrij e Bastoni, a centrocampo Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen e Perisic favorito su Darmian. In attacco Lukaku dovrebbe avere al suo fianco Sanchez.

Spezia-Inter si gioca per la prima volta in Serie A allo Stadio Picco. All’andata a San Siro finì 2-1 per i nerazzurri, ma fu una partita tutt’altro che semplice per la squadra di Conte. L’unico ex della partita è Agoumè dello Spezia che è in prestito fino a fine campionato dall’Inter.