Siviglia-Levante, l’unica vittoria delle Rane valenciane | OneFootball

Siviglia-Levante, l’unica vittoria delle Rane valenciane

Logo: CalcioInPillole

CalcioInPillole

Il Siviglia è ormai da diversi anni una costante nella parte alta della classifica in Spagna e anche quest’anno non mancherà certamente l’ingresso nelle Coppe continentali. Agli andalusi però va ormai stretta quell’Europa League che lo ha resa grande per ben sei volte nella propria storia e l’obbiettivo non può che essere la Champions League. Al Sánchez Pizjuán arriva un Levante penultimo in classifica e che non ha ancora trovato la prima vittoria in campionato e che la andrà a cercare in uno stadio che l’ha visto trionfare in un’unica occasione.

Era il 25 gennaio 2014 e nel sud della Spagna i padroni di casa biancorossi di Unai Emery cercavano punti preziosi. La partita non sembrava essere delle più complicate, infatti al venticinquesimo fu Coke a sbloccare il risultato con una conclusione da lontano, ma il vantaggio durò poco. Un calcio di rigore di David Barral valse il pareggio, ma quello non fu l’unica tiro dagli undici metri. Ivan Rakitić ebbe la prima occasione a inizio ripresa che però venne sventata da Keylor Navas. Il costarricense non poté però nulla poco dopo quando il croato lo freddò dal dischetto, ma il finale era ancora rovente. Loukas Vyntra di testa trovò il pareggio e poco dopo fu il sinistro di Simão a valere il definitivo 2-3.

Visualizza l' imprint del creator