Serie A, i risultati: Bologna avanti sulla Lazio. 2-1 Fiorentina-Cremonese | OneFootball

Serie A, i risultati: Bologna avanti sulla Lazio. 2-1 Fiorentina-Cremonese

Logo: CalcioInPillole

CalcioInPillole

Prima domenica di Serie A con i match delle 18.30 che hanno chiuso i loro primi tempi. A scendere in campo nel pomeriggio domenica sono Lazio e Bologna e Fiorentina e Cremonese. Inizio in salita per i biancocelesti di Sarri contro un Bologna arcigno. Per la Viola subito spettacolo contro la Cremonese nei primi 45 minuti.

Serie A, Lazio-Bologna: la cronaca del primo tempo

Primo tempo ricco di episodi quello fra Lazio e Bologna. Per i padroni di casa l’avvio è subito in salita con l’espulsione dopo soli 6 minuti del portiere Maximiano, espulso per aver preso la palla con le mani fuori dall’area di rigore. Al tredicesimo è sempre Immobile ad essere pericoloso: il capitano, lanciato in profondità da Milinkovic, si presenta davanti a Skorupski, bravo a deviare in angolo. Si favedere anche il Bologna con l’ex De Silvestri che si presenta a tu per tu con Provedel che con un miracolo neutralizza in uscita bassa. Al 36esimo passa avanti il Bologna con un calcio di rigore: Zaccagni si addormenta e stende Arnautovic in area, per Massimi nessun dubbio. Il Var conferma e la punta austriaca realizza. Bel finale di tempo della Lazio: Lazzari in pieno recupera lamenta una spinta da parte di Soumaro, ma l’arbitra non fischia il calcio di rigore. Dopo non appena 60 secondi è sempre Lazzari che procura il secondo giallo sempre a Soumaro che dopo 48 minuti lascia il Bologna il dieci.

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Fiorentina-Cremonese: la cronaca del primo tempo

E’ già spettacolo all’Artemio Franchi fra Fiorentina e Cremonese. Bastano 16 minuti a Bonaventura per trovare il primo sigillo in campionato. Grande azione personale di Kouamé che libera alla conclusione vincente il compagno che realizza il primo gol della stagione dei Viola. La Cremonese però non ci sta e mostra gli artigli e dopo non appena due minuti trova il pareggio con il nuovo acquisto Okereke bravo a sfruttare la dormita generale della retroguardia gigliata. La Fiorentina spinge ancora, non subendo il contraccolpo del 1-1 e dopo 10 minuti circa, al 30esimo trova il gol del soprasso con Luka Jovic che controlla al limite dell’area, si gira e batte Radu.

Visualizza l' imprint del creator