Salernitana, il d.s. Fabiani: “Il Napoli ha parecchie chance di centrare la Champions. Tutino? Non ha ancora capito quanto sia forte”

Logo: Spazio Napoli

Spazio Napoli

Immagine dell'articolo: https://image-service.onefootball.com/crop/face?h=810&image=https%3A%2F%2Fwww.spazionapoli.it%2Fwp-content%2Fuploads%2F2021%2F05%2F1002602969-scaled.jpg&q=25&w=1080

La Salernitana cambierà proprietà, la regola è chiara. Però anche con il nuovo presidente il club sarà solido. Io resterò di sicuro sino al 30 giugno, poi vedremo che cosa succederà”. L’ha detto oggi ai microfoni di Radio Crc, nel corso di ‘Arena Maradona’, Angelo Fabiani, direttore sportivo della Salernitana neopromossa in Serie A.

La promozione è arrivata grazie al sacrificio di tutti – ha detto Fabiani a Radio Crc – la squadra si è resa protagonista di una grande impresa. Tutino è un calciatore di sicuro avvenire. Non ha ancora capito quanto sia forte. Però già il fatto di essersi imposto a Salerno, piazza affascinante ma difficile, fa capire di che pasta sia fatto”.

Grandi elogi da parte di Fabiani alla dirigenza della Salernitana. “La proprietà prese il club in Serie D e nel giro di nove anni l’ha portato in Serie A – ha detto Fabiani a Radio Crc – per questo motivo merita applausi e riconoscenza. La regola è chiara, una volta arrivati in A bisognava cedere il club, perché Lotito è già proprietario della Lazio. Ci sono trattative in corso. Posso dire che la solidità della Salernitana non sarà mai messa in discussione. Per quanto mi riguarda, resterò di sicuro sino al 30 giugno. Poi decideremo il da farsi”.

Infine un commento di Fabiani sulla lotta Champions in Serie A. “Il Napoli ha parecchie chance di centrare la Champions – ha detto Fabiani a Radio Crc – gli azzurri dovranno essere bravi ad approfittare dei passi falsi di club più attrezzati. Gattuso si è reso protagonista di un lavoro egregio”.

Visualizza l' imprint del creator