Sabatini: «Inzaghi ha ragione solo a metà. Dzeko più forte di Lukaku» | OneFootball

Sabatini: «Inzaghi ha ragione solo a metà. Dzeko più forte di Lukaku»

Logo: Inter-News.it

Inter-News.it

Il giornalista Sandro Sabatini non fa sconti a Romelu Lukaku, sostenendo come Edin Dzeko sia meglio del belga. Specialmente in una caratteristica. Negli studi di Pressing, su Italia Uno, ha poi commentato il mercato dell’Inter e il mancato rigore nella gara contro il Lecce.

ATTACCANTI A CONFRONTOSandro Sabatini ha analizzato Lecce-Inter, commentando le scelte di Simone Inzaghi e confrontando Edin Dzeko con Romelu Lukaku: «Se uno fa i cambi e vince è stato bravo. Se li fa e il risultato resta uguale è stato normale. Per me Inzaghi ha fatto un po’ di casino ieri. Penso che Dzeko sia più forte di Lukaku. Quando hai il bosniaco in campo, gli altri dieci giocano meglio. È uno che ti aiuta a giocare meglio. Quando Inzaghi lo ha fatto entrare, è perché ha capito che con lui la squadra gioca meglio. Di certo non è un problema, ma sappiamo bene che quest’anno sta iniziando la stagione con tante soluzioni. L’immagine che mi ha dato è che con troppi giocatori da gestire può andare sotto pressione e fare confusione».

RAGIONE A METÀ – Parlando del mercato dell’Inter, Sabatini ha commentato le parole del tecnico: «Inzaghi ha ragione su Skriniar, ma non ha ragione sui mancati acquisti. Il mercato è stato clamoroso. Con Lukaku, due giovani molto interessanti come Asllani e Bellanova, poi Mkhitaryan. Se il gruppo rimane questo, allora il mercato dell’Inter è da 10. Serve calma».

NIENTE RIGORE – Infine, un commento sul mancato rigore per l’Inter contro il Lecce: «Per quanto riguarda l’intervento su Dzeko, bisogna capire se la maglia tirata lo faccia cadere o meno. La mia impressione è che in questo caso la tirata di maglia non causi la caduta. È lui a cadere perché sente che la maglia viene tirata e, tra virgolette, se ne approfitta».

Menzionato in questo articolo

Visualizza l' imprint del creator