Ranking Fifa, sorpasso Italia: superata l’Inghilterra | OneFootball

Ranking Fifa, sorpasso Italia: superata l’Inghilterra

Logo: CalcioInPillole

CalcioInPillole

Cambio di gerarchie nel ranking FIFA, dopo l’ultimo turno di impegni internazionali. In particolare, da sottolineare il sorpasso dell’Italia, che sale al quarto posto, ai danni dell’Inghilterra. Un passaggio non di poco conto, in ottica sorteggi dei Mondiali di Qatar 2022. Al primo posto della special graduatoria, rimane il Belgio, seguito dal Brasile al secondo posto; terzo gradino per la Francia, che scala posizioni dopo la vittoria della Nations League.

RANKING FIFA

  • Belgio – 1832,33 punti
  • Brasile – 1820,36 punti
  • Francia – 1779,24 punti (+1)
  • Italia – 1750,52 (+1)
  • Inghilterra – 1750,16 (-2)
  • Argentina – 1738,79
  • Spagna – 1687,66 (+1)
  • Portogallo – 1681,73 (-1)
  • Messico – 1672,92
  • Danimarca – 1668,98

Dal sito della FIFA: “Sebbene il vantaggio sia ora in pericolo, il Belgio rimane in testa nonostante le sconfitte in UEFA Nations League contro Francia (3°, +1) e Italia (4°, +1). Tra i primi cinque solo Les Bleus e Gli Azzurrihanno migliorato le loro posizioni. Il Brasile resta secondo ma respira sul collo del Belgio, a soli 12 punti di distacco. L’Inghilterra, nel frattempo, perde due posizioni al quinto posto. Poco più in basso, da segnalare anche la progressione della Spagna (7°, +1) a scapito del Portogallo (8°, -1) e della Germania (12°, +2), che scavalca gli USA (13°). L’Uruguay ha perso più terreno tra i primi 20, scendendo di tre posizioni al 15°. È dopo, tuttavia, che troviamo alcune delle progressioni più significative di questa edizione. Marocco (29°, +4), Russia (33°, +4), Egitto (44°, +4), Arabia Saudita (49°, +7) e Sudafrica (66°, +7) hanno fatto passi da gigante grazie a due vittorie dalle due di questo mese nelle qualifiche del Qatar 2022. Due nazioni nella seconda metà della classifica se la sono cavata ancora meglio, con la Nuova Zelanda (111, +10) e l’Indonesia (165, +10) le maggiori progressioni di questo mese”.

Visualizza l' imprint del creator