Qatar 2022: riscossa Svezia, bene l’Ucraina, Grecia in extremis | OneFootball

Qatar 2022: riscossa Svezia, bene l’Ucraina, Grecia in extremis

Logo: CalcioInPillole

CalcioInPillole

Sono 5 le partite disputate nel tardo pomeriggio, valevoli per la qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022 per la zona Europa. Vittorie pesanti di Svezia, 3 a 0 contro il Kosovo, e Ucraina, 2 a 1 contro la Finlandia, che rinforzano la seconda posizione nei loro gironi di competenza. Delude la Grecia, che passa contro la Georgia solo nei minuti di recupero. Bella vittoria esterna dell’Irlanda, 3 a 0 contro l’Azerbaigian. Partita scoppiettante, che termina sul 3 a 2, tra Scozia e Israele.

LA PARTITA DEL GIORNO

Non si sono dubbi: la partita del tardo pomeriggio è quella tra Scozia e Israele. Tanti gol, tantissime emozioni, nella sfida tra le due compagini. A passare in vAl 30′ pareggia McGinn, mentre al 32′ la squadra ospite è di nuovo in vantaggio con Dabbur. Siccome, nel primo tempo, i colpi di scena non erano stati abbastanza, al 46′ Dykes sbaglia un rigore. Poco male, però, perché al 57′ l’attaccante del QPR non sbaglia mira e firma il 2 a 2. Le emozioni non finiscono fino alla fine, cioè fino a quando McTominay non insacca il gol della vittoria degli scozzesi, al 95′.

LA SQUADRA TOP

Una prova di forza, una vittoria netta. Era questo, quello che ci voleva per la Svezia. La nazionale scandinava, infatti, era reduce da una brutta sconfitta nel girone, per 2 a 1 contro la Grecia. A firmare la vittoria, per 3 a 0, sono Forsberg al 29′, Isak al 62′ e Quaison al 79′.

IL TOP PLAYER

Pronti via e al 7′ Robinson porta in vantaggio l’Irlanda. Sul finire della prima frazione, è ancora lui a raddoppiare per la sua Nazionale. Prestazione super e una doppietta, nei primi 45′, preziosissima per indirizzare il match e spegnere sul nascere ogni velleità dell’Azerbaigian. Una doppietta che, tra le altre cose, vale la prima vittoria nel girone per l’Irlanda.

LA SQUADRA FLOP

Delude profondamente la Grecia, che fatica oltremodo contro la Georgia e riesce a portare a casa i tre punti solo al 92′, con il gol di Bakasetas su rigore; a cui si unisce Pelkas al 95′. Partita deludente, per il risultato raggiunto solo nel recupero, anche perché nell’ultimo turno la Grecia era riuscita a vincere e convincere contro la Svezia.

I RISULTATI

Azerbaigian-Irlanda 0-3 Finlandia-Ucraina 1-2 Georgia-Grecia 0-2 Scozia-Israele 3-2 Svezia-Kosovo 3-0

Visualizza l' imprint del creator