Pistocchi distrugge Osimhen: “Non è il giocatore giusto per il Napoli”

Logo: Spazio Napoli

Spazio Napoli

Immagine dell'articolo: https://image-service.onefootball.com/crop/face?h=810&image=https%3A%2F%2Fwww.spazionapoli.it%2Fwp-content%2Fuploads%2F2021%2F04%2Fosimhen.jpeg&q=25&w=1080

In diretta a Punto Nuovo Sport Show, trasmissione in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Maurizio Pistocchi, giornalista Mediaset

“Le idee di gioco di De Zerbi sono molto interessanti, ma dal punto di vista offensivo e difensivo ha da lavorare. Il Sassuolo ha dominato il palleggio per 90’ ed ha fatto un solo tiro in porta, oltretutto subisce molti gol. Allenatore da Napoli? Il Napoli ha una rosa molto forte, la seconda dopo la Juventus, quindi sì, ma con qualche correttivo. Non ci sono tantissimi allenatori interessanti in Serie A. Juric ieri ha collezionato la quarta sconfitta consecutiva, bisogna analizzare anche il livello di prestazione e da questo punto di vista il primo, finora, è Ballardini. 

Rischi del Napoli? Ha fatto bene contro l’Inter, ma ci sono cose ancora da correggere. Osimhen non è il giocatore giusto come prima punta in questa squadra nella gestione della palla, spalle alla porta, nelle sponde. È un giocatore eccezionale negli spazi se ha possibilità di giocare in campo aperto, ma in Italia non esiste. Andrea Agnelli? In tutte le imprese marketing e comunicazioni sono fondamentali. La Super League è stata venduta male e presentata peggio. John Elkann è molto preoccupato da quanto accaduto, secondo me, perché il nome di Agnelli non è molto rispettato nel mondo”.