Pillon: “Il Parma non deve mollare, in Serie B può succedere di tutto. Su Venezia, Cremonese e Cosenza…” | OneFootball

Pillon: “Il Parma non deve mollare, in Serie B può succedere di tutto. Su Venezia, Cremonese e Cosenza…” | OneFootball

Icon: PianetaSerieB

PianetaSerieB

·27 febbraio 2024

Pillon: “Il Parma non deve mollare, in Serie B può succedere di tutto. Su Venezia, Cremonese e Cosenza…”

Immagine dell'articolo:Pillon: “Il Parma non deve mollare, in Serie B può succedere di tutto. Su Venezia, Cremonese e Cosenza…”

Bepi Pillon, iconico allenatore che ha avuto modo di dire la sua in diverse piazze in giro per l’Italia, ha parlato a TvPlay del campionato di Serie B in corso. Ecco quanto raccolto da forzaparma.it: “Finché non c’è la matematica nel campionato di Serie B può succedere di tutto, quindi fossi il Parma non mollerei di un centimetro. In ogni caso la squadra ha trovato grande continuità di risultati e ha dimostrato di poter esprimere tutta la sua forza in qualsiasi campo – ha dichiarato -. Il Venezia sta facendo molto bene, sono organizzati e hanno giocatori importanti. Se la giocheranno fino alla fine per la promozione diretta, anche se dietro c’è la Cremonese che ha un organico importantissimo. Con il Palermo, ad esempio, hanno pareggiato in dieci uomini e sotto di due gol: è stata una prova di forza notevole. Il Cosenza ha una buona squadra, ben allenata da Caserta. Sono fiducioso per il prosieguo della stagione e l’importante è che continuino a giocare come stanno facendo. L’esperienza degli allenatori conta molto in questa fase di campionato. Per la Sampdoria la prossima partita con la Cremonese è fondamentale, se dovessero vincere potrebbero rientrare a pieno nella zona play-off, mentre in caso di sconfitta devono guardarsi dietro perché i punti di vantaggio sulle ultime cinque non sono al momento sufficienti“.

Visualizza l' imprint del creator