Pardo: «Inter e Milan, spinta stadio giusta. Mosse solo in una direzione» | OneFootball

Icon: Inter-News.it

Inter-News.it

·28 settembre 2022

Pardo: «Inter e Milan, spinta stadio giusta. Mosse solo in una direzione»

Immagine dell'articolo:Pardo: «Inter e Milan, spinta stadio giusta. Mosse solo in una direzione»

Inter e Milan stanno premendo per avere un nuovo stadio, a Milano o altrove, e oggi inizierà il dibattito pubblico in Comune. Pardo, nel corso di Tutti Convocati su Radio 24, valuta la scelta delle due società di abbandonare (e voler demolire) il Meazza.

IMPIANTO NECESSARIO – Pierluigi Pardo ripercorre le difficoltà tutte italiane per costruire gli stadi nuovi: «Noi scontiamo degli elementi patologici di burocrazia. Un conto è la politica, un conto è che ci sia la volontà di una rigenerazione urbana. Che Milan e Inter spingano per un nuovo stadio e massimizzare i ricavi è giusto, sarebbe sbagliato se non lo facessero. Ci sono persone con senno che vogliono aumentare i fatturati, perché così si possono costruire squadre migliori ed essere competitivi. Costruire lo stadio coi soldi di un club è un investimento, che non necessariamente porta subito uno splendore. È un investimento per avere un beneficio duraturo nel medio-lungo periodo, il modello mi sembra questo. Non vedo altre strade, bisogna muoverci in quella direzione per avvicinare il fatturato dei nostri club rispetto agli altri club europei. Perdere Milan Skriniar a zero? È chiaro che è meglio di no».

Visualizza l' imprint del creator