Paolo Rossi, la moglie: “Sarei contenta se Raspadori diventasse l’erede di Paolo” | OneFootball

Icon: Spazio Napoli

Spazio Napoli

·28 settembre 2022

Paolo Rossi, la moglie: “Sarei contenta se Raspadori diventasse l’erede di Paolo”

Immagine dell'articolo:Paolo Rossi, la moglie: “Sarei contenta se Raspadori diventasse l’erede di Paolo”

Le due ottime prestazioni di Raspadori nelle ultime due partite contro Inghilterra e Ungheria non sono passate inosservate. Anche Federica Cappelletti, moglie di Paolo Rossi, si è espressa in diretta Radio Punto Nuovo per parlare del giovane attaccante azzurro:

Paolo ha rappresentato molto per il calcio italiano, mi auguro davvero che Raspadori possa raccogliere questa eredità. Sarebbe l’augurio più bello da poter fare a questo ragazzo. Paolo ricordava sempre che per diventare un campione non basta il talento, bisogna anche accompagnarlo con le doti umane e con il cuore. Ecco, Raspadori potrebbe dare continuità di quello che è stato Paolo, dal punto di vista tecnico ed umano

Immagine dell'articolo:Paolo Rossi, la moglie: “Sarei contenta se Raspadori diventasse l’erede di Paolo”

Raspadori Italia (Getty Images)

C’è tanta curiosità di vedere come andrà avanti nella sua carriera. Paolo ha visto giocare questa Nazionale nei suoi ultimi mesi di vita ed anche lui era molto curioso di come sarebbe cresciuta questa Italia. Sicuramente qualche somiglianza tra Raspadori e Paolo c’è. Cosa direi a Raspadori? Gli augurerei di continuare così e di andare oltre. Sarei davvero contenta se potesse prendere il testimone lasciato da Paolo, soprattutto in Nazionale. Sarebbe un piacere per noi e le nostre famiglie. Organizzare un incontro con lui? Perché no, ne sarei contentissima”.

Visualizza l' imprint del creator