Pandev: «Inter, vinci e ribalti tutto! Serie A? Brutto inizio ma può uscirne» | OneFootball

Icon: Inter-News.it

Inter-News.it

·4 ottobre 2022

Pandev: «Inter, vinci e ribalti tutto! Serie A? Brutto inizio ma può uscirne»

Immagine dell'articolo:Pandev: «Inter, vinci e ribalti tutto! Serie A? Brutto inizio ma può uscirne»

Goran Pandev, eroe dell’Inter del Triplete, ha parlato in collegamento sulle frequenze di Radio Rai Sport esprimendo con ottimismo in vista del match di questa sera col Barcellona. Qualche considerazione anche sull’avvio in Serie A

PARALLELISMOPandev nota delle differenze tra l’Inter-Barcellona di questa sera e quella del 2010: «Era una partita diversa da questa di adesso perché noi eravamo in semifinale, due gare secche. L’Inter fece un grande partita battendo il Barcellona 3-1, è stata la miglior partita dell’anno in Champions League. Avevamo grandi campioni e un allenatore che faceva la differenza».

RIBALTARE TUTTOPandev convinto della forza dei nerazzurri: «Sarà una gara difficile, l’Inter è in difficoltà al momento. Gli mancano due giocatori come Romelu Lukaku e Marcelo Brozovic ma in avanti ci sono giocatori molto forti come Lautaro Martinez, Edin Dzeko e Joaquin Correa che possono fare la differenza. Partita da dentro o fuori ma l’Inter può giocarsela, ce la può fare. Vincere significherebbe ribaltare tutto e ripartire alla grande».

APERTO − Infine, Pandev ha parlato dell’avvio in campionato: «Inizio deludente? Non pensavo che partisse così male, ma quest’anno 5-6 squadre si giocano lo Scudetto. Per me l’Inter è la squadra più forte, 4 sconfitte sono tante ma i nerazzurri ne possono uscire fuori con qualità. Simone Inzaghi in discussione? Ci sta. Allena una grande squadra e l’allenatore deve avere le capacità per risolvere le cose».

Visualizza l' imprint del creator