Osimhen out, condizioni Immobile e rinnovo Brozo: le news di oggi 🔥 | OneFootball

Osimhen out, condizioni Immobile e rinnovo Brozo: le news di oggi 🔥

Logo: OneFootball

OneFootball

Redazione

Un’altra grande notte di Champions attende Juve e Atalanta al varco (giocheranno contro Zenit e United).

Nel frattempo, ecco le notizie piĂą importanti della giornata.


Juve, si studia l’assalto a Tchouameni

Aurelien Tchouameni resta un obiettivo di mercato della Juve. Secondo Tuttosport il club bianconero starebbe portando avanti nuovi contatti col Monaco per il centrocampista, dopo il no ricevuto in un primo momento.

La trattativa entrerà nel vivo a gennaio, quando la Juve proverà l’accelerata per il suo acquisto: occhio però a Chelsea, Liverpool e Real Madrid, sempre alla finestra, che potrebbero rendere il tutto più complicato inserendosi nella trattativa.


Inter, rinnovo Brozovic: novitĂ  in 48 ore?

Continua la telenovela sul rinnovo Brozovic: ieri Marotta (“Presto avremo modo di confrontarci”) e il diretto interessato (“Vediamo in questi giorni cosa dicono loro”) ne avevano parlato ai margini del match con lo Sheriff.

Oggi invece Il Corriere dello Sport sostiene che ci sarĂ  un incontro, verosimilmente decisivo, tra le parti nelle prossime 48 ore. La richiesta resta sempre quella di 6 milioni netti a stagione, mentre il club faticherebbe ad andare oltre i 4-4,5 milioni.


Milan, settimana prossima incontro per il nuovo stadio

Il futuro nuovo stadio di Milan e Inter passa dall’incontro tra le società e Giuseppe Sala, sindaco di Milano, la prossima settimana. Il primo cittadino ha confermato l’appuntamento con i club: “Credo che settimana prossima incontrerò le squadre, ci stiamo sentendo, quindi come promesso ripartiremo con il dialogo”.

Il tema, naturalmente, resta nel cuore di tutti i tifosi, a maggior ragione dopo lo stop causato dal Covid che ha fatto perdere gli incassi relativi al botteghino: c’è ancora da scegliere tra la Cattedrale di Populous e gli Anelli di Milano di Sportium.


Napoli, Spalletti: “Osimhen non partirà titolare”

Spalletti passa in rassegna i temi di maggiore importanza alla vigilia della sfida del suo Napoli col Legia Varsavia: “Questa gara diventa decisiva […]. Juan Jesus può fare anche il terzino sinistro, può essere che giocherà. Il ritorno di Mertens in gruppo è importante perché ci permette di avere più formazioni titolari”.

“Zielinski non sarĂ  della partita – ribadisce il tecnico –. Osimhen? Probabilmente domani può essere anche della partita. Ma non giocherĂ  titolare”.


Roma, Karsdorp non viaggia per l’estremo nord

Nel viaggio verso i confini del mondo la Roma lascia a casa Karsdorp: c’era da aspettarsi un minimo di turnover per l’esterno destro che probabilmente sarà sostituito da Reynolds (ai margini del progetto Mourinho).

Contro il Bodo Glimt domani in Conference League non ci saranno naturalmente Smalling, Spinazzola e Zaniolo: il numero 22 oggi ha svolto lavoro personalizzato (nei minuti messi a disposizione alla stampa) insieme al preparatore atletico Carlos Lalin. Si lotterĂ  contro il tempo per averlo il prima possibile dopo il trauma in iperestensione del ginocchio sinistro, subito contro la Juve.


Lazio, Sarri: “Immobile per ora sta bene. Zaccagni…”

Maurizio Sarri, alla vigilia del match contro il Marsiglia in Europa League, chiarisce la situazione sullo stato di forma di Immobile e i suoi: “In questo momento Ciro sta bene, ma ora ci aspettano sette partite in venti giorni. Zaccagni ha avuto un infortunio e per questo ha rallentato il suo inserimento in squadra, ma contro l’Inter ha fatto un grande ingresso in campo”.

Il tecnico poi scocca un’altra freccia verso la Lega: “Dal Pino ha parlato di Premier, ma io non entrerei in questo discorso […]. Lascerei perdere quello che succede in Inghilterra, è un altro pianeta, come paragonare NBA e basket italiano”.