💸 Nuovi limiti salariali in Liga: mazzata Barça, Real e Atletico... | OneFootball

💸 Nuovi limiti salariali in Liga: mazzata Barça, Real e Atletico...

Logo: OneFootball

OneFootball

Davide Zanelli

La federcalcio spagnola ha comunicato i nuovi tetti salariali delle squadre di Primera e Segunda Division per la stagione 2020-21. E per le big del calcio spagnolo sono arrivati tagli molto significativi.

Il Barcellona, rispetto alla scorsa stagione, passa da un monte ingaggi di 671 milioni a 382, con un taglio del 43%, mentre il Real Madrid passa da 641 milioni a 468 (con un taglio del 26%). L’Atletico, invece, passa dai 348 milioni del 2019-20 a 252 milioni (taglio del 27%).

Una vera mazzata soprattutto per il club blagurana che in questa situazione, salvo cessioni particolarmente remunerative, difficilmente potrĂ  puntare a mettere sotto contratto un top player.

E infatti queste sono state le dichiarazioni del presidente della Liga Javier Tebas: “In termini generali è molto difficile per nuovi giocatori unirsi ai grandi club”.