🤑 Non solo Botman e Gabriel Jesus: tutti i colpi in chiusura dall'estero | OneFootball

🤑 Non solo Botman e Gabriel Jesus: tutti i colpi in chiusura dall'estero

Logo: OneFootball

OneFootball

Giulia Polidoro

Non solo Lukaku, Pogba e Di Maria in Italia: anche all’estero il calciomercato fa rumore.

La trattativa che abbiamo seguito con più attenzione negli ultimi giorni è stata sicuramente quella Botman-Newcastle, con conseguente beffa del Milan.

Anche diversi big club, però, sono in procinto di chiudere i primi colpi dell’estate, con diversi top player pronti a cambiare casacca.

Da Gabriel Jesus all’Arsenal a Witsel, ecco quali sono le trattative che potrebbero chiudersi in questi ultimi giorni di giugno.


SVEN BOTMAN

È partito il conto alla rovescia per l’annuncio dell’approdo di Sven Botman al Newscastle.

Il difensore olandese è già in Inghilterra e ormai manca solo la formalità dell’ufficialità per confermare il suo approdo nel club di Premier.

Si tratta del primo grande colpo della nuova proprietà saudita del Newcastle, che ha in mente diversi grandi affari per portare la squadra a competere per i primi posti del campionato inglese.


FRENKIE DE JONG

Sembra che ormai manchi poco per l’accordo tra Barcellona e United su Frenkie de Jong.

L’olandese sarà il sacrificato di lusso del club blaugrana, che ha bisogno di cessioni per riappianare le finanze.

Come riportato da Sky Sport UK, la chiusura della trattativa sarebbe ormai imminente e si potrebbe fare sulla base di 65 milioni più importanti bonus che potrebbero avvicinarsi alla cifra chiesta inizialmente dal Barça per la cessione: 85 milioni.


GABRIEL JESUS

Tutto fatto anche per Gabriel Jesus all’Arsenal.

Come scrive Fabrizio Romano, il giocatore vestirà la maglia dei Gunners grazie all’accordo Arsenal-City che porterà nelle casse del club di Manchester circa 45 milioni di euro.

Decisiva nella trattativa è stata la volontà di Arteta, che ha spinto fortemente per l’attaccante brasiliano.


AXEL WITSEL

Axel Witsel è ormai a un passo dall’Atletico Madrid.

Sebbene manchi l’ufficialità, il club spagnolo ha trovato l’accordo totale con il centrocampista del Borussia Dortmund.

A confermarlo è stato anche il presidente Enrique Cerezo: “Cosa manca per Witsel? Praticamente nulla. Bisognerà aspettare qualche giorno o settimana ma immagino che si farà”.


TAKUMI MINAMINO

Minamino sarà presto un nuovo giocatore del Monaco.

L’ex Liverpool ha già salutato i Reds, e si prepara ad affrontare la prossima avventura in Francia. Per lui, il club di Ligue 1 ha sborsato una cifra intorno ai 15 milioni più tre di bonus, secondo Sky.

In questo caso, la conferma è arrivata dal tecnico Clement, che ha rivelato: “Sono felice, lo conosco da molto tempo. Era in cima alla nostra lista, siamo convinti che possa dare molto alla squadra”.


RAHEEM STERLING?

Niente di fatto, invece, per il futuro di Raheem Sterling, ma una cosa è certa: il City è disposto a trattare e il Chelsea lo ha scelto come sostituto di Lukaku.

Secondo Fabrizio Romano, i Blues avrebbero già strappato il sì del giocatore e starebbero lavorando sull’offerta giusta per i Citizens.

Salvo ripensamenti dell’ultimo minuto, quindi, ci sono tutte le basi per vedere presto l’attaccante lasciare Manchester alla volta di Londra.