🤬Mou: "Giocatori superficiali, avranno spazio quando gli altri moriranno" | OneFootball

Icon: OneFootball

OneFootball

Saverio Grasselli·1 dicembre 2023

🤬Mou: "Giocatori superficiali, avranno spazio quando gli altri moriranno"

Immagine dell'articolo:🤬Mou: "Giocatori superficiali, avranno spazio quando gli altri moriranno"

José Mourinho non usa mezzi termini per condannare la prestazione di alcuni giocatori nella sua Roma a Ginevra, contro il Servette (1-1), che l’hanno sì fatto qualificare alla fase successiva dell’Europa League, ma momentaneamente rischia il secondo posto nel Gruppo G (10 punti) sotto allo Slavia Praga (12).

“Ho giocato 150 partite di Champions che è una competizione maggiore rispetto a questa ma la mia motivazione è comunque altissima. Sembra che c’è gente che nonostante non abbia grande storia in Europa, gioca queste partite in modo superficiale. Poi ce ne sono altri che sono sempre lì con 90 minuti di concentrazione. Non c’è bisogno di dire i nomi ma ci sono anche altri giocatori superficiali”.


OneFootball Video


Mou continua: “Questi giocatori hanno perso un po’ la voce. Se qualcuno bussa alla porta del mio ufficio e mi chiede di giocare di più, gli rispondo che lo farà quando gli altri saranno morti. La gente che risponde è sempre la stessa”.

I giallorossi devono sperare in una vittoria all’ultima giornata contro lo Sheriff e nella sconfitta, allo stesso tempo, dei cechi contro gli svizzeri. Nel caso la squadra dello Special One vinca e i concorrenti per il primo posto pareggino, servono almeno 5 gol di scarto con per superare la differenza reti dello Slavia. Il secondo posto significa playoff.