Mkhitaryan: la rincorsa verso Tirana è partita | OneFootball

Mkhitaryan: la rincorsa verso Tirana è partita

Logo: Pagine Romaniste

Pagine Romaniste

Corriere dello Sport (R.Maida) – Un altro giorno. Ne sono passati 22 dall’infortunio di Leicester e ne mancano 5 dalla finale di Tirana. Il tempo stringe. Mkhitaryan si sta organizzando per recuperare, in ogni modo, in qualche modo. Mercoledì, dopo la solita seduta di riabilitazione, ha rassicurato un tifoso che era all’uscita del cancello di Trigoria che gli chiedeva notizie, preoccupato. Nella sua testa c’è solo il Feyenoord, già da quella serata inglese quando capì che non ci sarebbero state altre possibilità per lui in questa stagione.

Lo staff medico sta lavorando per rimetterlo in piedi almeno da lunedì, così che l’armeno possa allenarsi un paio di volte prima di volare a Tirana. Le prossime ore saranno decisive per valutare il protocollo di avvicinamento alla sfida europea, ma la sensazione è che sull’aereo per Tirana Mkhitaryan ci sarà.

Intanto, è oramai vicina l’ufficializzazione del rinnovo contrattuale. Convinto da Mourinho a restare alla Roma, Mkhitaryan firmerà fino al 2024. Non ci sarà la suspense dello scorso anno, quando il giocatore aspettò l’ultimo momento prima di comunicare la sua decisione. A cifre non molto diverse da quelle attuali: intorno ai 4 milioni a stagione più bonus. Con buona pace di alcuni club, ad esempio l’Inter in Italia, che si erano informate suoi suoi desideri. La scelta è stata fatta, non sono previsti dietrofront.

Preoccupano meno le condizioni fisiche di Zaniolo: il classe ’99 è stato convocato per il Torino e sembra aver risolto i suoi problemini fisici. Non è escluso che a Tirana possa alternarsi proprio con Mkhitaryan.

Menzionato in questo articolo

Visualizza l' imprint del creator