Milan, insulti a Ibrahimovic: la UEFA sanziona la Stella Rossa

Logo: Calcionews24

Calcionews24

Immagine dell'articolo: https://image-service.onefootball.com/crop/face?h=810&image=https%3A%2F%2Fwww.calcionews24.com%2Fwp-content%2Fuploads%2F2021%2F04%2FZlatan-Ibrahimovic.jpg&q=25&w=1080

Tifosi presenti allo stadio contro il Milan e insulti a Ibrahimovic: l’UEFA ha deciso di sanzionare la Stella Rossa

Secondo quanto riportato da Calcio e Finanza, l’UEFA ha sanzionato la Stella Rossa di Belgrado per gli eventi della gara contro il Milan in Europa League al Marakana.

L’indagine riguardava gli insulti razzisti rivolti a Zlatan Ibrahimovic da parte dei tifosi della Stella Rossa, oltre alla presenza all’interno dello stadio di alcuni supporter del club serbo. Queste le decisioni prese dall’organo europeo:

  • ordina alla Stella Rossa di giocare le prossime due partite delle competizioni UEFA come club ospitante a porte chiuse, la seconda delle quali è sospesa per un periodo di prova di un anno a partire dalla data di questa decisione, per comportamento razzista dei suoi sostenitori;
  • ordina alla Stella Rossa di attuare la seguente direttiva nella prossima partita delle competizioni UEFA in cui giocherà come club ospitante: esporre uno striscione con la dicitura “#NoToRacism”, con il logo UEFA sopra.
  • Multa di 25.000 euro alla Stella Rossa per aver trasmesso un messaggio provocatorio di natura offensiva
  • Multa alla Stella Rossa di 5.000 euro per violazione del protocollo di ritorno in gioco UEFA.
  • Le suddette sanzioni per un importo complessivo di € 30.000 devono essere pagate entro 90 giorni dalla comunicazione della presente decisione.
Visualizza l' imprint del creator