Mihajlovic: “Persa una grande occasione, abbiamo fatto tutto noi. Ci manca qualcosa ma la società sa come intervenire sul mercato” | OneFootball

Mihajlovic: “Persa una grande occasione, abbiamo fatto tutto noi. Ci manca qualcosa ma la società sa come intervenire sul mercato”

Logo: Zerocinquantuno

Zerocinquantuno

Tempo di Lettura: < 1 minuto

Di seguito, suddivise per argomenti principali, le dichiarazioni rilasciate prima ai microfoni di DAZN e Sky Sport e poi in conferenza stampa dal tecnico rossoblù Sinisa Mihajlovic al termine di Lazio-Bologna 2-1.

Occasione persa – «Abbiamo fatto tutto noi: nel primo tempo la partita si era messa bene, eravamo in vantaggio e con l’uomo in più, con De Silvestri e Sansone abbiamo avuto altre chance per segnare e non ci siamo riusciti. Dopo abbiamo rimediato tre ammonizioni una dietro l’altra per ingenuità, avrei voluto fare delle sostituzioni ma Soumaoro è stato espulso nel finale di primo tempo: nella ripresa è stata una partita equilibrata e loro dopo l’autogol hanno preso coraggio. Purtroppo è una grande occasione persa».

Difetti da correggere – «Noi facciamo pochi gol in rapporto a quello che produciamo, credo sia questo il nostro principale problema. E poi molte volte, come nel caso di oggi, ci facciamo del male da soli».

Rosa da rimpolpare – «La Lazio durante la ripresa ha inserito dei titolari, noi invece un potenziale titolare come Barrow più due ragazzi: il loro organico è migliore di quella del Bologna, anche nei cambi. Sicuramente questo ha spostato la qualità sul campo per ribaltare il risultato, anche se nella ripresa la gara è stata equilibrata».

Ultimi 15 giorni di mercato – «Ci manca qualcosa, la società lo sa e cercherà di prendere quello che ci serve con tempo e pazienza. L’obiettivo stagionale resta quello di fare meglio dell’anno scorso».

Foto: Getty Images

Menzionato in questo articolo

Visualizza l' imprint del creator