💰 Matuidi, Smalling-Inter e Bakayoko: le notizie di mercato di oggi

Logo: OneFootball

OneFootball

Francesco Porzio

Immagine dell'articolo: 💰 Matuidi, Smalling-Inter e Bakayoko: le notizie di mercato di oggi

Entriamo nella settimana di Ferragosto, e mentre molti di voi sono giustamente al mare o in ferie, i direttori sportivi italiani sono al lavoro per sistemare le squadre in vista della prossima stagione che è praticamente già alle porte. Ecco tutto quello che è successo in questo lunedì d’agosto.


Juventus: Adieu Matuidi!

Blaise Matuidi lascia la Juventus. Arriva così la prima cessione in casa Juve dopo l’addio di Sarri. Il francese svolgerà oggi le visite mediche a Parigi per poi firmare con l’Inter Miami per le prossime tre stagioni. La rivoluzione di Pirlo prende forma. La Juventus non percepirà nessun indennizzo dalla squadra americana, ma risparmierà i soldi dell’ultimo anno di contratto del francese.


Inter e Roma: Marotta vuole Smalling

L’Inter punta Chris Smalling.  Il 30enne difensore di proprietà del Manchester United, appena tornato ai Red Devils dopo una stagione super alla Roma (che voleva tenerlo), piace molto ai nerazzurri e Marotta-Ausilio ci stanno provando, dopo essersi trovati davanti il muro della Fiorentina per Milenkovic.

La richiesta dello United fatta alla Roma era di 20 milioni (+5 di bonus), ma, visti i buoni rapporti dopo gli affari Lukaku e Sanchez, l’Inter cercherà di ottenere uno sconto.


Milan: certi amori non finiscono…

Il Maldini punta al ritorno di Bakayoko. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport il Chelsea avrebbe chiesto 20 milioni di euro trattabili fino ad un massimo di 15. Per quanto riguarda il giocatore, l’accordo parla di un ingaggio pari a 3 milioni di euro più bonus.


Napoli: Rino dice nì

Alla fine non è arrivata la fumata bianca: Rino Gattuso resterà al Napoli, ma senza allungare il contratto al momento come riporta Sky Sport.


Lazio: il vice Strakosha

E’ Consigli il portiere prescelto da Inzaghi al fianco di Strakosha, ma si tergiversa col Sassuolo per non far alzare la cifra. Tare ha promesso a Simone che proverà a consegnargli la squadra più completa possibile per il ritiro di Auronzo (partenza il 23 agosto), ma poi bisognerà fare ì conti con le code in uscita.