🚨 Marotta: "Dybala era un'opportunità. L'Inter in attacco è a posto così" | OneFootball

🚨 Marotta: "Dybala era un'opportunità. L'Inter in attacco è a posto così"

Logo: OneFootball

OneFootball

Saverio Grasselli

In attesa del ritrovo della squadra per gli allenamenti, domani al Suning Training Centre, l’ad nerazzurro Beppe Marotta e l’allenatore Simone Inzaghi presentano la nuova stagione in conferenza stampa.

Dopo una breve introduzione in cui il dirigente ha messo in luce il rammarico per aver lasciato lo Scudetto al Milan, Marotta apre spontaneamente il discorso relativo a Paulo Dybala.

“Parlando di Dybala, dico che fa parte di quei giocatori svincolati di livello ancora fermi nel loro non essere da una parte o dall’altra. Dimostrazione di un calcio che richiede la possibilità di agire anche a livello giovanile. Dybala rappresentava una possibilità, ma adesso siamo a posto nel reparto offensivo. Rimane il rispetto per il giocatore al quale mi lega grande affetto”.

A riprendere il tema, qualche minuto dopo, anche Simone Inzaghi: “Dybala lo conosciamo tutti, inutile stare a parlare del giocatore di grandissima qualità che è. Abbiamo 6 attaccanti in rosa (4 già citatiti, più Pinamonti che ha un grande futuro e Sanchez. Non mi sembra corretto parlare di altri giocatori che non sono al momento sotto contratto con l’Inter”.