Manchester United, è rottura insanabile con Ronaldo: cessione a gennaio | OneFootball

Icon: gonfialarete.com

gonfialarete.com

·4 ottobre 2022

Manchester United, è rottura insanabile con Ronaldo: cessione a gennaio

Immagine dell'articolo:Manchester United, è rottura insanabile con Ronaldo: cessione a gennaio

CR7, dopo aver titubato un po’ questa estate (e Mendes che ha provato in tutti i modi di accontentarlo, proponendolo a mezza Europa “da Champions”) sembra abbia deciso, maturando la convinzione che sia ormai talmente saturo il suo rapporto con ten Hag da passare allo strappo definitivo.

Manchester United, è rottura insanabile con Ronaldo: cessione a gennaio

Il cinque volte Pallone d’oro, secondo ten Hag, non è neanche entrato in campo nel tennistico 6-3 (il risultato finale del derby di Manchester), “per rispetto verso la sua carriera”. Lo scrive il Daily Mail. Dopo che in estate lo United ha tenuto Cristiano, ora le parti sembrano disposte a negoziare perché a metà stagione l’attaccante possa andarsene e giocare, vero obiettivo del portoghese che non intende ancora smettere, né rinunciare alla maglia della nazionale. Finora, l’ex Juve ha giocato solo 80 minuti in Premier League, davvero troppo poco per un fuoriclasse della sua portata, seppur di 37 anni.

Ronaldo vuole giocare ancora in Champions League e anche per questo motivo settimane fa ha detto no al ricco biennale da 242 milioni di euro dall’Arabia Saudita da parte dell’Al-Hilal. Ci sarà da lavorare per il super agente Jorge Mendes, che riallaccerà i contatti con i club di Champions per gennaio e realizzare il desiderio del suo assistito.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti aggiornato con www.gonfialarete.com

Visualizza l' imprint del creator