📸 Lukaku, FALLACCIO e 🟥 diretto: la Roma in 9 blocca la Fiorentina | OneFootball

Icon: OneFootball

OneFootball

Alessandro De Felice·10 dicembre 2023

📸 Lukaku, FALLACCIO e 🟥 diretto: la Roma in 9 blocca la Fiorentina

Immagine dell'articolo:📸 Lukaku, FALLACCIO e 🟥 diretto: la Roma in 9 blocca la Fiorentina

Gol, cartellini rossi, emozioni a non finire. Né vinti né vincitori nello scontro diretto dal sapore Champions all’Olimpico tra Roma e Fiorentina, ma succede tutto.

Le due squadre si dividono la gara, con un tempo a testa, e la posta in palio: a segnare la gara il doppio episodio tra il 64′ e il 66′, con il secondo giallo a Zalewski e il pari di Martinez Quarta.


OneFootball Video


La Roma parte forte e trova il vantaggio al 5′: Cristante lancia Dybala, la Joya serve con l’esterno Lukaku, che sul filo del fuorigioco di testa batte Terracciano e fa 1-0.

Immagine dell'articolo:📸 Lukaku, FALLACCIO e 🟥 diretto: la Roma in 9 blocca la Fiorentina

Al 22′ i giallorossi perdono Paulo Dybala, che prova ad anticipare un avversario ma scivola in modo rovinoso: smorfia di dolore e cambio forzato, con Azmoun al suo posto.

Immagine dell'articolo:📸 Lukaku, FALLACCIO e 🟥 diretto: la Roma in 9 blocca la Fiorentina

Nella ripresa la gara della squadra di Mourinho si complica: espulso per doppia ammonizione Nicola Zalewski, che interviene in ritardo su Kayode.

Pochi secondi più tardi arriva il pari della Fiorentina: cross di Kouame e colpo di testa di Martinez Quarta, che batte Rui Patricio e fa 1-1.

Nel finale la Roma resta addirittura in 9: rosso diretto per Romelu Lukaku, che entra in maniera molto rischiosa e pericolosa su Kouamé e viene espulso.

Immagine dell'articolo:📸 Lukaku, FALLACCIO e 🟥 diretto: la Roma in 9 blocca la Fiorentina
Immagine dell'articolo:📸 Lukaku, FALLACCIO e 🟥 diretto: la Roma in 9 blocca la Fiorentina

Come riferisce Opta, si tratta della prima espulsione in carriera per Romelu Lukaku in 388 match nei maggiori 5 campionati europei.

La Fiorentina ci prova fino alla fine, ma non riesce a sfondare il muro della difesa giallorossa: all’Olimpico finisce 1-1.

La Roma è quarta col Bologna a quota 25, un punto in più dei viola, che perdono una grande occasione per il sorpasso.