Lucescu: «I calciatori ucraini in guerra sarebbero morti subito…» | OneFootball

Lucescu: «I calciatori ucraini in guerra sarebbero morti subito…»

Logo: Milannews24

Milannews24

Lucescu: «I calciatori ucraini in guerra sarebbero morti subito…». Le dichiarazioni dell’allenatore a Prime Video

Mircea Lucescu ha parlato ai microfoni di Prime Video, commentando i tristi avvenimenti in Ucraina, terra che ha adottato il tecnico rumeno.

DRAMMA UCRAINA – «Con due amici abbiamo spinto per farli uscire. Se avessero dovuto scendere a combattere, sarebbero morti il primo giorno. Loro potevano dare al paese immagine di un paese che continua a vivere tramite lo sport. Io sono stato uno di quelli che ha aiutato tanto insieme alla Federazione Rumena e al Presidente Ceferin. Sono stato vicino ai giocatori della Dinamo e dello Shakhtar. Il calcio li fa smettere di pensare quello che succede lì, però quanto vedo le facce tristi allora sento di dover sollevare loro il morale. L’unica cosa che può sollevarlo davvero sono i risultati, i risultati portano avanti tutto.»

Menzionato in questo articolo

Visualizza l' imprint del creator