Lewandowski: “Orgoglioso di essere al Barcellona. Il futuro del club sarà luminoso” | OneFootball

Lewandowski: “Orgoglioso di essere al Barcellona. Il futuro del club sarà luminoso”

Logo: PianetaChampions

PianetaChampions

Robert Lewandowski quest’oggi è stato presentato alla stampa dopo qualche settimana da nuovo attaccante del Barcellona. Ecco le sue parole:

Sono molto orgoglioso di essere un giocatore del Barça, è stata una lunga strada quella che mi ha permesso di arrivare qui. Spero di regalare tanti gol e gioie a questo stadio, non vedo l’ora di riceverne il supporto. Vedere quanti tifosi ci siano qui è incredibile, sono convinto che ogni partita al Camp Nou sarà magica e spero che riusciremo a vincere tanti titoli. Sono così felice che trovare le parole giuste sarà difficile. Voglio mostrare tutte le mie capacità sul campo. Per me la sfida è di riuscire a mostrare le mie qualità e riuscire a trascinare il resto dei compagni ad essere migliori grazie alla mia esperienza. Non penso solo a me stesso ma alla squadra nel suo insieme. Conosco il calcio e, se posso aiutare, lo farò. Il primo passo per venire è stato parlare con Joan (il presidente Laporta, ndr) che mi ha spiegato il progetto e la direzione. Il futuro sarà luminoso, la squadra ha molto potenziale. Vogliamo dimostrare sin da subito di essere sulla strada giusta ma non sarà facile, dobbiamo essere pronti a tutto. Numero 9? Una scelta del club per vari motivi. Massimo rispetto comunque per Depay. La mia età non conta, è solo un numero. Fisicamente mi sento bene, sono ai massimi livelli da molti anni. Al Bayern ne ho trascorsi otto, per me e la mia famiglia era il passo perfetto per la mia carriera. Rapporto con Xavi? Già dopo pochi minuti ho capito l’idea nella sua mente e cosa voglia da me“.

Menzionato in questo articolo

Visualizza l' imprint del creator