⚠️ Leao pronto, in dubbio Dybala: i giocatori che rientrano dopo la sosta | OneFootball

Icon: OneFootball

OneFootball

Paolo Passafiume·29 settembre 2022

⚠️ Leao pronto, in dubbio Dybala: i giocatori che rientrano dopo la sosta

Immagine dell'articolo:⚠️ Leao pronto, in dubbio Dybala: i giocatori che rientrano dopo la sosta

L’ottava giornata di Serie A si avvicina: si parte sabato alle 15:00 con Napoli-Torino.

La prima sosta del campionato è praticamente alle spalle e molti allenatori hanno sfruttato la pausa per recuperare qualche giocatore infortunato.

Chi sono i calciatori che rivedremo in campo dopo la sosta? Da Calhanoglu a Leao, da Dybala a Nico Gonzalez. Senza dimenticare Szczesny, pronto a tornare il titolare della Juventus.


Juventus, Max Allegri ritrova Szczesny

Wojciech Szczesny sarà titolare nella sfida di domenica sera a Torino tra Juventus e Bologna. Il portiere polacco era assente dal 31 agosto scorso.

Durante la sua assenza, durata tre partite, Perin ha fatto fino in fondo il suo dovere. Ma nell’undici di Allegri, l’ex numero uno della Roma è considerato un pilastro fondamentale.

L’infortunio è definitivamente superato: domenica a Cardiff, con la sua Polonia, Szczesny ha dimostrato di essere in ottima forma.


Leao si riprende il Milan

Rafael Leao ha scontato il turno di squalifica dopo l’espulsione rimediata sul campo della Sampdoria. Ha saltato la sfida contro il Napoli, ma a Empoli sarà regolarmente al suo posto.

Una notizia decisamente importante per Pioli che ritrova il suo asso e potrà contare su tutto il talento esplosivo dell’attaccante portoghese.

L’attaccante rossonero è carico e vuole tornare a trascinare la squadra. Cancellando subito il cartellino rosso di Genova.


Inter, confermato il recupero di Calhanoglu

Contro la Roma il centrocampista turco tornerà titolare. A Udine non ha giocato e il blocco centrale dell’Inter ne ha risentito ampiamente.

Per Simone Inzaghi è un recupero fondamentale. Perché Calhanoglu può dare quella qualità che a tratti quest’anno è mancata.

Il suo rientro diventa decisivo, sopratutto alla luce del doppio impegno che attende i nerazzurri.

Sabato c’è la Roma, martedì il Barcellona: in attesa di Lukaku, l’Inter ritrova un protagonista importante.


Mourinho aspetta Dybala

Ci sono buone possibilità di vedere Paulo Dybala nella super sfida di sabato sera a Milano. Josè Mourinho ci punta parecchio. Dopo il forfait con l’Atalanta, ritrovare l’argentino sarebbe una grande notizia.

Nei giorni scorsi, dal quartier generale della Nazionale albiceleste, sono filtrate notizie confortanti. Dybala è in ripresa.

Nella giornata di venerdì sono in programma nuovi controlli a Roma da parte dello staff medico giallorosso.

La corsa contro il tempo è partita. Dybala attende il via libera. Contro l’Inter vuole esserci a tutti i costi.


Fiorentina, scocca l’ora di Gonzalez

Contro il Verona nell’ultima di campionato aveva già assaggiato il campo per una trentina di minuti. Rodaggio condito dalle solite sgommate e da un calcio di rigore trasformato allo scadere del match.

Adesso l’attaccante argentino è pronto a tornare titolare dal primo minuto. Perché contro l’Atalanta può arrivare il suo momento per giocare dall’inizio. Italiano ci sta ragionando.

Gonzalez adesso è pienamente recuperato. Rientra dalla nazionale dove si è sempre allenato in gruppo. Per la Fiorentina una risorsa in più in vista del ciclo di ferro tra Serie A e Conference League.