Le 3️⃣ notizie più importanti della giornata del Milan

Onefootball

Matteo Moretto

Immagine dell'articolo: Le 3️⃣ notizie più importanti della giornata del Milan

No al calcio giocato, sì al futuro: ecco che la palla passa a Ivan Gazidis. Da chi sarà il prossimo allenatore ai giocatori – giovani – che dovranno rinforzare la rosa rossonera, è tutto in mano alla società. Scopriamo insieme le tre notizie più importanti di sabato 20 marzo che riguardano il Milan.


PIOLI, NI’

Il futuro dell’allenatore italiano resta ancora un’incognita. L’ombra del manager tedesco Rangnick è lì ad osservare.

La società rossonera vorrebbe puntare su Rangnick ma al momento la trattativa tra le parti è bloccata: l’emergenza Covid-19 non aiuta ad arrivare alla fumata bianca. L’allenatore tedesco ha parlato con la società (a dicembre è stato siglato un pre contratto con penali) ma ad oggi non ci sono ancora le firme definitive. Pioli aspetta, in attesa. E più passa il tempo, più guadagna fiducia.


PAQUETA AL CENTRO DEL MERCATO

Che Lucas Paqueta sia in uscita non ci piove. Ma dove andrà? Le richieste non mancano, ma serve l’offerta giusta che faccia vacillare il club rossonero.

Sul centrocampista ci sono soprattutto Fiorentina – già interessata a gennaio – e PSG, che potrebbe anche inserire Paredes come contropartita. Al momento è un’ipotesi. Certo è che il Milan chiede 40 milioni (o 30 più bonus), ovvero la cifra pagata per lui quasi due anni fa.


THEO IMPRESCINDIBILE, UPAMECANO ARRIVA?

La certezza per il futuro del Milan si chiama Theo Hernandez. Su questo non ci piove.

Secondo la Gazzetta, Theo ha stupito tutti: “Oltre che per la sua personalità, anche per la sua maturità. Il francese ora sta studiando da top player”.

Da un francese all’altro, qualora dovesse arrivare Rangnick occhio al profilo del difensore centrale Upamecano, che il tedesco conosce bene dal Lipsia: nelle ultime ore una concorrente come l’Arsenal si è tolta dalla corsa ritenendo il giocatore troppo costoso (60 milioni di euro).