La Serie A donne riparte il 22 agosto: il calendario integrale

Logo: Calcio e Finanza

Calcio e Finanza

Immagine dell'articolo: La Serie A donne riparte il 22 agosto: il calendario integrale

Sarà il match tra l’Hellas Verona e la Juventus campione d’Italia ad aprire la Serie A TIMVISION, il cui calendario è stato presentato oggi a Milano nello studio di Sky Sport 24. Durante la trasmissione, che ha visto gli interventi del segretario generale della FIGC Marco Brunelli e del presidente della Divisione Calcio Femminile Ludovica Mantovani, sono state svelate le 22 giornate del campionato che darà il via alla nuova stagione del calcio italiano.

Si inizierà sabato 22 agosto, con le società che dovranno attenersi alle indicazioni generali per la pianificazione, organizzazione e gestione delle gare a porte chiuse, contenute nel protocollo pubblicato oggi dalla FIGC (link). L’avvio del campionato è stato anticipato di qualche settimana rispetto al solito anche per permettere alle calciatrici di mettere minuti nelle gambe in vista degli impegni della Nazionale di Milena Bertolini, che a settembre riprenderà il percorso di qualificazione verso EURO 2022 affrontando Israele (Empoli, 17 settembre) e Bosnia Erzegovina (Zenica, 22 settembre). Tra l’altro dai prossimi match, insieme alle Azzurre, ci sarà anche Cristiana Capotondi, nominata nei giorni scorsi capodelegazione.

“Il fatto che parta la Serie A TIMVISION – ha commentato il presidente federale Gabriele Gravina – è un messaggio molto importante per il movimento e per l’intero sistema sportivo. Non vediamo l’ora di ricominciare a giocare. Speriamo di trovare molto presto una modalità compatibile con il momento che stiamo vivendo per consentire ai tifosi di partecipare direttamente all’evento sportivo, partendo proprio dal calcio femminile”.

“Faccio un grande in bocca al lupo a tutte le protagoniste del campionato – le parole del segretario generale della FIGC Marco Brunelli – Siamo molto contenti che dal 22 agosto ci sia questa finestra esclusiva dedicata alla Serie A TIMVISION, per quasi un mese il palcoscenico sarà tutto per il calcio femminile e questo ci riempie di soddisfazione”.

“Consapevole dello sforzo che stiamo richiedendo ai nostri club nell’applicare i protocolli sanitari, siamo orgogliosi di aprire la stagione del calcio italiano con la nostra Serie A – ha dichiarato il presidente della Divisione Calcio Femminile Ludovica Mantovani – Ringrazio la Federazione e tutte le componenti per la grande attenzione dimostrata nei confronti del movimento. Oltre all’organizzazione dei campionati, abbiamo preso con grande responsabilità il mandato per lo sviluppo del calcio femminile”.

Anche quest’anno gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutti i match del campionato: TIMVISION, infatti, trasmetterà in diretta le sei partite di ogni giornata, mentre Sky manderà in onda 2 incontri per ciascun turno. Oltre alla Serie A, entrambi i broadcaster daranno la possibilità di seguire in diretta le semifinali e la finale di Coppa Italia TIMVISION e gli incontri che assegneranno la Supercoppa TIMVISION, che si disputerà dal 6 al 10 gennaio in una sede unica e vedrà protagoniste le prime 4 classificate della Serie A 2019/20, e quindi Juventus, Fiorentina, Milan e Roma.

Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram. Da quest’anno, il sito della FIGC dedicato al movimento femminile si arricchisce di ulteriori e nuove statistiche e curiosità, in collaborazione con Perform – Opta, mentre proseguiranno sui Social le rubriche settimanali dedicate alle migliori giocate del week end (top gol e top parate) con una serie di clip video che contribuiranno a raccontare al grande pubblico le protagoniste del massimo campionato.

Per quanto riguarda il calendario, oltre a Hellas Verona-Juventus, nella prima giornata spicca la sfida tra Fiorentina e Inter, mentre le neopromosse Napoli e San Marino Academy debutteranno in trasferta affrontando rispettivamente Pink Bari ed Empoli. Il primo derby della stagione, Fiorentina-Florentia San Gimignano, si giocherà il 6 settembre, nel turno che precede la prima delle 5 soste previste durante il campionato.

Il primo big match in programma è Milan-Juventus, che si disputerà ad inizio ottobre, mentre la settimana dopo i riflettori saranno puntati su Inter-Roma e Juventus-Fiorentina, due match che anticiperanno di 7 giorni il derby di Milano. Il girone d’andata – dopo la pausa invernale e la Supercoppa TIMVISION – si chiuderà il 17 gennaio. L’ultima giornata di Serie A è invece prevista il 23 maggio, mentre il fine settimana successivo l’attenzione sarà rivolta alla finale di Coppa Italia TIMVISION, che quest’anno avrà una nuova veste con il turno eliminatorio (per l’ampliamento della Serie B a 14 squadre) che precederà la tradizionale fase a gironi.