La domenica della 23ª giornata del fantacalcio

Logo: CalcioInPillole

CalcioInPillole

Immagine dell'articolo: https://image-service.onefootball.com/crop/face?h=810&image=https%3A%2F%2Fwww.calcioinpillole.com%2Fwp-content%2Fuploads%2F2021%2F02%2Ffbl-ita-seriea-ac-milan-inter-1-scaled.jpg&q=25&w=1080

Dopo aver parlato delle partite di oggi è arrivato il momento di trattare le restanti 5 gare della domenica della 23ª giornata del fantacalcio. Domani scenderanno in campo Inter, Atalanta e Napoli, ma ci sarà soprattutto il big match Roma-Milan.

Sampdoria – Atalanta (domani, ore 12.30)

La Sampdoria è tranquillamente al centro della classifica, mentre l’Atalanta vuole infilare la terza vittoria consecutiva. Nei blucerchiati spazio a Keita e Damsgaard. Contro l’Atalanta è meglio evitare con i centrali difensivi. I nerazzurri avranno assenze importanti. Sono da confermare Muriel, Gosens e Romero.

Crotone – Cagliari (domani, ore 15)

Sfida da ultima chiamata allo Scida tra due squadre distaccate dalla zona salvezza. Nel Crotone merita spazio Ounas e insieme a lui può fare bene Messias. Il Cagliari di Semplici cambia modulo. Sono da schierare Joao Pedro, Zappa, Nandez e Nainggolan.

Inter – Genoa (domani, ore 15)

Partita tutt’altro che semplice per l’Inter capolista contro un grande Genoa che non perde da molto tempo. In questa domenica della 23ª giornata del fantacalcio sono da confermare Lautaro Martinez e Lukaku. Nel Genoa, invece, turno di riposo per Destro e spazio per Scamacca e Zappacosta. Meglio evitare Radovanovic e Masiello.

Udinese – Fiorentina (domani, ore 15)

Entrambe le squadre si trovano a 25 punti in una situazione di apparente tranquillità. Mancano di continuità di rendimento, ma entrambe possono fare una grande partita. Tra i friulani sono consigliati De Paul e Okaka. Nella Fiorentina, invece, torna Ribery. Insieme a lui sono da schierare Vlahovic, Biraghi e Martinez Quarta.

Napoli – Benevento (domani, ore 18)

Il Napoli ha necessità di vincere e ritrova qualche giocatore. Il Benevento non vince da tanto tempo, ma il pareggio contro la Roma è stato un segnale di crescita. Nei partenopei spazio per Zielinski, Politano ed Insigne. Nel Benevento meritano fiducia Caprari e Viola.

Roma – Milan (domani, ore 20.45)

Sfida dall’altissima importanza all’Olimpico tra sogni scudetto e lotta per la Champions. La Roma vuole vincere il primo scontro diretto e dovrebbe recuperare Kumbulla in difesa, ma ha perso Dzeko. Spazio a Veretout, Spinazzola e Mkhitaryan. Il Milan, invece, cerca la rivalsa in un match che è fondamentale per gli obiettivi stagionali dei rossoneri. Sono da confermare Hernandez, Kessié ed Ibrahimovic.