Koeman torna sul Barça: “Sono arrivato nel momento peggiore” | OneFootball

Icon: CalcioInPillole

CalcioInPillole

·24 settembre 2022

Koeman torna sul Barça: “Sono arrivato nel momento peggiore”

Immagine dell'articolo:Koeman torna sul Barça: “Sono arrivato nel momento peggiore”

Ronald Koeman è tornato a parlare del suo infelice periodo al Barça, nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Football Daily. Il tecnico olandese si esprime con rammarico sull’avventura che sarebbe dovuta essere per lui un sogno, e che si è lentamente trasformata in un’incubo ad occhi aperti ed immersa in un mare di problemi. Tra le difficoltà di quel periodo, evidenziate dall’allenatore, vi è era senza dubbio quella legata all’addio di Messi, oltre alle complicate vicende societarie del tardo periodo Bartomeu. Ecco le sue dichiarazioni.

Immagine dell'articolo:Koeman torna sul Barça: “Sono arrivato nel momento peggiore”

(Photo by OSCAR DEL POZO/AFP via Getty Images)

Barça, le parole di Koeman sulla sua avventura in Catalunya

Il rammarico per l’avventura a Barcellona “Ho allenato il Barcellona in quello che è stato il suo peggior momento a livello finanziario. Abbiamo perso Messi, abbiamo perso Griezmann, per fortuna sono stato fortunato ad avere alcuni giovani di grande talento, ma non avevamo gli attaccanti che avevo acquistato”.

Su Pedri e la sua valorizzazione “Quando sono arrivato non conoscevo Pedri, era arrivato dal Las Palmas. Il club mi chiese di valutarlo, nel caso l’avrebbero ceduto in prestito. Dopo due allenamenti ho detto alla dirigenza che non sarebbe dovuto partire e che entro poco tempo sarebbe diventato titolare. 5-6 partite dopo ha giocato dall’inizio contro il Real Madrid”.

Visualizza l' imprint del creator