Juventus-Napoli, Mazzarri a DAZN: “Sono fiducioso, non meritavamo la sconfitta!” | OneFootball

Icon: gonfialarete.com

gonfialarete.com

·8 dicembre 2023

Juventus-Napoli, Mazzarri a DAZN: “Sono fiducioso, non meritavamo la sconfitta!”

Immagine dell'articolo:Juventus-Napoli, Mazzarri a DAZN: “Sono fiducioso, non meritavamo la sconfitta!”

Al termine del match contro la Juventus, che il Napoli ha perso per uno a zero per via del gol di Gatti, a commentare la partita è stato l’allenatore degli azzurri, Walter Mazzarri, che ha parlato di come la sconfitta sia stata immeritata, discutendo anche della fiducia che il mister toscano ha per il prossimo futuro della squadra.

Juventus-Napoli, Mazzarri a DAZN: “Sono fiducioso, non meritavamo la sconfitta!”

Queste le parole del mister toscano ai microfoni di DAZN: “Chi conosce il calcio sa che ci sono i momenti. Loro sono bravi a stare attenti al minimo dettaglio, abbiamo avuto il torto di non seguire il cross e abbiamo perso l’uomo in area ma sono convinto che giocando così possiamo avere un filotto di risultati. Sono arrivato da poco, se non ci fossero problemi non starei neanche qui. Vedo che per colpa delle occasioni non riusciamo a fare gol e se non segniamo neanche nell’occasione di Kvara, si capisce che il periodo è negativo.


OneFootball Video


Quando una squadra che non è abituata a vincere vince un campionato, l’anno dopo ci sono dei contraccolpi . Non ci dimentichiamo che a sinistra stiamo in emergenza, quando è entrato Zanoli che comunque era fuori ruolo, si è notato che qualcosa in più è stato fatto. Ci manca quel particolare che in queste partite fa la differenza. Abbiamo fatto bene dal punto di vista dei contropiedi e li abbiamo tamponati, ma avvolte eravamo troppo larghi.

Stiamo pagando determinate cose. Ora dobbiamo fare bene con il Braga per concentrarci sul campionato, e penso che questa squadra possa fare bene. Osimhen è un campione ed è trascinante per tutta la squadra: deve trovare la migliore condizione. Lui deve stare bene e sarà quello che farà la conferenza, poi ovviamente ci sarà la Coppa d’Africa e sfrutteremo gli altri.

Quando un allenatore arriva in un club del genere, che ha avuto determinati problemi, bisogna sistemare questi problemi. La stagione dipende tutta da noi e sono fiducioso, non guardo la classifica ma penso giorno per giorno: oggi non meritavamo proprio di perdere, va bene così, andiamo avanti e vediamo”.

Mario Di Domenico

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti aggiornato con https://www.gonfialarete.com/

Visualizza l' imprint del creator