Juventus, con Pogba è accordo totale: l’arrivo è previsto a luglio | OneFootball

Juventus, con Pogba è accordo totale: l’arrivo è previsto a luglio

Logo: CalcioInPillole

CalcioInPillole

Dopo settimane di voci e presunte trattative, la Juventus è finalmente pronta a riabbracciare Paul Pogba. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, con il francese ci sarebbe un accordo totale da diverse settimane, ma la giornata di ieri è stata a dir poco cruciale per il buon esito della trattativa. La Rosea riporta infatti di un incontro tra Rafaela Pimenta e la dirigenza bianconera, volto a sistemare dei fastidiosi dettagli burocratici per il ritorno del francese a Torino.

Il tutto dovrebbe concludersi oggi nella capitale piemontese, dove verranno limati gli ultimissimi dettagli tra la Juventus e l’entourage del giocatore. Il francese percepirà circa 8+2 milioni a stagione per quattro anni, cifre il cui pagamento verrà agevolato dal decreto crescita, in quanto l’operazione si chiuderà prima di luglio.

(Photo by Michael Regan/Getty Images)

Juventus, accordo totale con Pogba: il francese è atteso a luglio

La Juventus piazza quindi il suo primo grande colpo di questa sessione estiva, che potrebbe potenzialmente risolvere molti dei problemi che i bianconeri presentano a centrocampo. Il francese viene da anni non proprio soddisfacenti a Old Trafford, ma le sue qualità sono indubbie, e la serenità che l’ambiente bianconero può dargli potrebbe risultare decisiva ai fini della sua rinascita.

Massimiliano Allegri conosce molto bene il giocatore e sa esattamente come prenderlo, visto il bel rapporto sviluppato con il francese nel suo primo ciclo bianconero: un fattore certamente importante, in quanto le difficoltà che il Polpo ha riscontrato negli ultimi anni sono per la maggior parte legate ad aspetti psicologici. Pogba sarà quindi il leader maximo del centrocampo bianconero, dove avrà presumibilmente dei compiti universali, ed è lecito aspettarsi che il tecnico toscano voglia sfruttare al massimo tutta l’estensione tattica dell’ex United. Il giocatore arriverà a Torino nei primi giorni di Luglio, dove si sottoporrà a tutto l’iter di visite e firma sul contratto.

Menzionato in questo articolo

Visualizza l' imprint del creator