Isak Johannesson, uno sguardo al futuro: chi è la stellina del Copenaghen | OneFootball

Icon: CalcioInPillole

CalcioInPillole

·14 settembre 2022

Isak Johannesson, uno sguardo al futuro: chi è la stellina del Copenaghen

Immagine dell'articolo:Isak Johannesson, uno sguardo al futuro: chi è la stellina del Copenaghen

Isak Bergmann Johannesson è un prodotto del florido vivaio del Knattspyrnufélag ÍA. Dal gennaio 2019 è entrato a far parte del Norrköping. Come riportato da scoutnation.forumfree.it, Ísak ha seguito lo stesso percorso fatto dall’altro talentuoso giocatore islandese, Arnór Sigurðsson, che prima di andare al CSKA di Mosca è stato un giocatore dell’IFK Norrköping. Tra l’altro, Ísak Bergmann Jóhannesson ha una grandissima ammirazione per il talento del club moscovita ed anche suo amico. Non a caso, prima di trasferirsi in Svezia, ha chiesto tantissime informazioni al collega più esperto. Isak Johannesson, aveva scelto la Svezia, nonostante avesse fatto dei buoni provini con l’Ajax e con il Brighton.

Mi piace davvero tutto qui, ma mentirei se non dicessi che era difficile prendere quella decisione. C’erano società più grandi che erano interessate ma, a mio parere, questa era la scelta giusta per me, a questo punto “, ha affermato Ísak Bergmann Jóhannesson a Skagafréttir.

La Carriera

Una scelta perfetta, se si considera che il giovane centrocampista islandese ha già avuto la possibilità di disputare 90 minuti con la prima squadra. E’ successo in occasione della tournée di preparazione che gli svedesi stanno disputando in Portogallo. Il ragazzino ha subito impressionato il tecnico della prima squadra, Jens Gustafsson. Nel precampionato della stagione 2020, viene citato dal quotidiano Aftonbladet come il giocatore più promettente del campionato. Nell’ottobre 2020 è stato inserito nella lista dei 60 giocatori più promettenti al mondo, classe 2003, dal giornale britannico The Guardian. Nel corso dell’Allsvenskan 2020, nonostante fosse solo diciassettenne, ha giocato 28 delle 30 partite in calendario, e realizzato tre reti. Ha iniziato all’IFK Norrköping anche la stagione seguente, prima di essere ceduto a campionato in corso.

Il 31 agosto 2021 viene acquistato dai danesi del Copenaghen per una cifra inferiore a 5 milioni di euro

Ísak Johannesson ha esordito in nazionale maggiore nel novembre 2020 nella partita contro l’Inghilterra, valevole per la 6ª giornata di UEFA Nations League, sostituendo Birkir Bjarnason all’88º minuto. L’8 ottobre 2021 realizza la sua prima rete con la massima selezione islandese nell’1-1 contro l’Armenia nelle qualificazioni ai Mondiali 2022, diventando (a 18 anni, 6 mesi e 15 giorni) il più giovane marcatore nella storia dell’Islanda.

Immagine dell'articolo:Isak Johannesson, uno sguardo al futuro: chi è la stellina del Copenaghen

(Photo by ANDY JACOBSOHN/AFP via Getty Images)

La scheda

Nascita: Sutton Coldfield, 23 marzo 2003

Nazionalità: Islanda

Ruolo: Centrocampista

Squadra: Copenaghen

Valore di mercato: 4 milioni di euro

Somiglianza: Dejan Kulusevski

Visualizza l' imprint del creator