Inzaghi: "Potevano farci gol solo così: l'arbitro ha sbagliato con un gesto" | OneFootball

Inzaghi: "Potevano farci gol solo così: l'arbitro ha sbagliato con un gesto"

Logo: Spazio Inter

Spazio Inter

Il mister Simone Inzaghi ha spiegato così il match e l'episodio dubbio della partita:

"Penso che era l’unico in cui potevamo prendere gol, abbiamo condotto la partita dall’inizio alla fine, due punti buttati via. L’arbitro era lì a due metri e poi viene richiamato, non mi piace. C’è rammarico, avremmo meritato di più.Inter con meno forza di andare in avanti? Ho avuto l’impressione contraria alla tua, non siamo mai andati in affanno. Abbiamo gestito molto bene dall’inizio alla fine, dovevamo prestare più attenzione. Vedo l’arbitro lì a due metri che fa segno che non è successo nulla e poi c’è rigore.Il primo tempo abbiamo pressato a tutto campo e avevamo faticato, sapevamo che la Juve poteva mettere giocatori pericolosissimi, io penso che aldilà del primo e secondo tempo abbiamo concesso zero ad una squadra molto forte.Non abbiamo concesso nulla ad una squadra di grandissime ripartenza come la Juventus, l’avevamo preparata in quel modo. L’unica pecca di stasera è il risultato che ci penalizza fortemente.Perché cambiare Perisic? Chiaramente Ivan a fine primo tempo era sul lettino dei messaggi perché aveva un problemino al flessore poi mi ha fatto segno che non aveva nessun problema, dopo l’ammonizione ho deciso di sostituirlo."

Menzionato in questo articolo
Visualizza l' imprint del creator