Inzaghi mantiene il 3-5-2 all’Inter, ma cambia: input dalla riunione – CdS | OneFootball

Icon: Inter-News.it

Inter-News.it

·23 settembre 2022

Inzaghi mantiene il 3-5-2 all’Inter, ma cambia: input dalla riunione – CdS

Immagine dell'articolo:Inzaghi mantiene il 3-5-2 all’Inter, ma cambia: input dalla riunione – CdS

Inzaghi non cambierà modulo, con il 3-5-2 che rimane una sorta di dogma all’Inter ormai già dall’epoca Conte. Proprio basandosi sull’esperienza del suo predecessore, però, dalla Roma in poi si potrebbe vedere qualche correttivo. Ecco come lo riporta il Corriere dello Sport.

DUE ANNI INDIETRO – L’Inter già dalla Roma proverà a tornare quella di due anni fa, che in autunno svoltò con una mossa tattica di Antonio Conte. Lì il 3-5-2 rimase il modulo standard, abbassando però la linea difensiva per rischiare meno e sfruttare la velocità di Romelu Lukaku. Simone Inzaghi, dopo le difficoltà iniziali, potrebbe riproporre la stessa scena, seppur con interpreti diversi (senza più Achraf Hakimi e Ivan Perisic) e senza volersi snaturare troppo. Il Corriere dello Sport, in aggiunta, parla di compattezza da ritrovare e obbligo di non fare più brutte figure difensive. Dalla riunione fra Inzaghi e i vertici dell’Inter (vedi articolo) un input: riavere un gruppo di ferro.

Fonte: Corriere dello Sport – Andrea Ramazzotti

Visualizza l' imprint del creator