📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima! | OneFootball

📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima! | OneFootball

In partnership with

Yahoo sports
Icon: OneFootball

OneFootball

Alessio D'Errico·15 giugno 2024

📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima!

Immagine dell'articolo:📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima!

Succede tutto nei primi 16 minuti in Italia-Albania. Inizio shock per la squadra di Spalletti sotto dopo il gol di Bajrami. Gli Azzurri macinano gioco e gol con la reazione in 5 minuti attorno al quarto d’ora di gioco con la coppia dell’Inter Bastoni/Barella.

Questo browser non è supportato, ne utilizzi uno diverso o installi l'applicazione.

video-poster

Gestione, possesso palla ma anche poche occasioni nel secondo tempo. L’Italia rimonta, vince e parte bene.


OneFootball Video


Articolo in costante aggiornamento, per la diretta testuale clicca sulla match card qui sopra


INVASORE DRIBBLOMANE: PARTITA INTERROTTA PER UN MINUTO

Verso il finale della partita un invasore ha interrotto la gara per qualche istante. Tra la gioia e l’esaltazione del pubblico, il protagonista inatteso ha intrattenuto gli spettatori dell’Iduna Park

Immagine dell'articolo:📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima!

Quadruplo dribbling sulla sicurezza prima di una scivolata che ha finito la sua corsa tra l’ilarità generale.


DONNARUMMA DECISIVO SU MANAJ

Dopo un secondo tempo di nulla assoluto, l’Albania rischia di beffare l’Italia in modo incredibile allo scoccare del 90′.

Immagine dell'articolo:📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima!

Manaj raccoglie il lancio, stoppa e prova lo scavetto ma trova l’opposizione mostruosa di Donnarumma che devia col corpo salvando l’Italia.


NUMERI INCREDIBILI PER CALAFIORI

Primo tempo clamoroso per Riccardo Calafiori che, senza pagare dazio al suo esordio in una grande competizione internazionale, sta giocando come in tutte le partite disputate col Bologna in questa stagione.

Immagine dell'articolo:📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima!

Per il difensore 100% dei duelli vinti, 100% di contrasti finti, stessa percentuale per i dribbling e ben 94% di passaggi riusciti. Numeri clamorosi a cui va aggiunto che Calafiori ha vinto 6 duelli e 3 duelli aerei, più di ogni altro giocatore in campo. Lo riporta Squawka


L’ITALIA SFIORA IL TRIS: PALO FRATTESI

Dopo l’inizio terribile l’Italia ha acquisito fiducia e macinato gioco e metri di campo. Possesso palla dominante ma anche verticalizzazioni repentine.

Immagine dell'articolo:📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima!

Frattesi ha sfiorato il tris ma Strakosha, superlativo, ed il palo, hanno negato al centrocampista dell’Inter la gioia del gol. L’Italia c’è.


BASTONI PAREGGIA, BARELLA LA RIBALTA

Dopo 5 minuti l’Italia la ribalta. Azione manovrata, palla vagante fuori area e Barella, in dubbio fino alla fine, insacca con un tiro dal limite all’incrocio.

Immagine dell'articolo:📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima!

Reazione incredibile per l’Italia in un primo quarto d’ora d’Europeo di fuoco condito anche dal brivido del check del Var che ha valutato regolare il contatto tra Dimarco e Asani.

L’Italia, dopo un inizio difficilissimo, trova il pareggio da azione d’angolo.

Immagine dell'articolo:📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima!

Schema Dimarco-Pellegrini, cross del capitano della Roma e zuccata vincente di Bastoni, abile a liberarsi e a colpire a pochissimi metri da Strakosha.


DIMARCO HORROR, BAJRAMI SEGNA DOPO 28 SECONDI

Clamoroso a Dortmund: Dimarco batte male una rimessa laterale verso Bastoni e Bajrami, infilatosi in area, realizza il gol.

Immagine dell'articolo:📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima!

Inizio shock per l’Italia che dopo 23 secondi va sotto contro l’Albania. Il gol di Bajrami, inoltre, è il più veloce della storia degli Europei ed il primo segnato nei primi 60 secondi di gioco.


MURO ROSSO DELL’ALBANIA

Il Signal Iduna Park si tinge di Rosso: sui 62mila posti a disposizione, infatti, i tifosi dell’Albania occupano gran parte dello stadio.

Immagine dell'articolo:📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima!

All’Italia, invece, il settore che nelle partite del Borussia Dortmund ospita il muro giallo


CALAFIORI DA RECORD

Riccardo Calafiori ha vinto il ballottaggio in difesa con Mancini e Buongiorno. Per il difensore del Bologna l’ennesimo traguardo ed anche un record.

Immagine dell'articolo:📸 Inizio shock, poi rimonta di Bastoni e Barella: Italia, buona la prima!

Dopo Maldini, infatti, è il secondo difensore più giovane dell’Italia a disputare un match agli europei con la maglia dell’Italia.

Credit Photo: Opta


PARLA SPALLETTI

Luciano Spalletti, visibilmente carico ed emozionato, ha presentato la sfida ai microfoni di Sky Sport.

“Per fare una sintesi sono le opportunità che ti passano davanti che fanno la differenza. Bisogna dare un senso alla vita e per farlo bisogna fare delle scelte sfidando le opportunità. Sono più loro di noi sugli spalti, bello.

Quando si gioca al calcio vogliamo far valere quella che è la nostra qualità, far vedere che persone siamo e questo diventa un posto meraviglioso. Starci dentro sarà bellissimo e vogliamo iniziare”.


SPAGHETTI SPEZZATI DINANZI AGLI ITALIANI: SHOW DEI TIFOSI ALBANESI

Per ‘spezzare’ l’attesa della partita, i supporter dell’Albania si sono divertiti toccando nell’orgoglio i tifosi italiani lì presenti.

Molti supporter, in un clima di festa e goliardia, hanno ‘spezzato’ degli spaghetti dinanzi agli occhi divertiti ed increduli dei tifosi azzurri presenti.


LE FORMAZIONI

ITALIA (4-2-3-1): Donnarumma; Di Lorenzo, Calafiori, Bastoni, Dimarco; Jorginho, Barella; Chiesa, Frattesi, Pellegrini; Scamacca.

ALBANIA (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Ajeti, Djimsiti, Mitaj; Asllani, Ramadani, Bajrami; Asani, Broja, Seferi.