Impresa United: i Red Devils vincono 2-3 in rimonta contro il Southampton

Logo: PassionePremier.com

PassionePremier.com

Immagine dell'articolo: Impresa United: i Red Devils vincono 2-3 in rimonta contro il Southampton

Il Manchester United dimostra di aver carattere e vince per 2-3 in rimonta contro il Southampton. I Red Devils infatti, nonostante abbiano chiuso il primo tempo sotto per 2-0, nella ripresa riescono a ribaltare la situazione grazie al gol di Bruno Fernandes e alla doppietta di Edinson Cavani, l’uomo che col suo ingresso in campo ha cambiato le sorti del match.

LA CRONACA:

Dopo pochissimi minuti di gioco i Red Devils hanno la prima occasione da gol con Mason Greenwood. L’attaccante inglese, “imbeccato” da Alex Telles, è bravo a cogliere in controtempo la difesa dei Saints, ma a tu per tu con McCarthy vanifica il tutto, calciando il pallone sull’esterno della rete. Al 23′ il Southampton passa in vantaggio grazie al gol di Bednarek, rete nata da un calcio d’angolo battuto dal solito Ward-Prowse. Il difensore polacco si fa trovare pronto e salta più in alto di tutti nel cuore dell’area dello United, siglando così l’1-0. Subito dopo Walker-Peters centra in pieno il palo con un tiro da fuori, sfiorando di fatto il raddoppio. Il 2-0 per i padroni di casa però non tarda ad arrivare, infatti Ward-Prowse al 33′ trova il gol su punizione, non esente da colpe David De Gea. Il portiere spagnolo infatti è poco reattivo sulla conclusione sì precisa, ma di certo non potente, del capitano dei Saints.

Nel secondo tempo Solskjaer è costretto, causa infortunio, a sostituire David De Gea con Dean Henderson. Inoltre il tecnico norvegese sceglie di giocarsi la carta Edinson Cavani, togliendo così dal campo uno spento Mason Greenwood.

I Red Devils ad inizio ripresa cercano con insistenza il gol, ma prima Rashford e poi Cavani sprecano due ottime occasioni per dimezzare lo svantaggio. Al 59′ ci pensa il solito Bruno Fernandes ad accorciare le distanze. Il portoghese si fa trovare pronto e da due passi “punisce” McCarthy. Col passare dei minuti il Manchester United si fa sempre più pericoloso e al 74′ trova il tanto agognato pareggio con Edinson Cavani. L’attaccante uruguiano però non è ancora sazio e in pieno recupero segna la rete del 2-3 finale.

LE FORMAZIONI:

Southampton (4-4-2): McCarthy; Walker-Peters (94′ N’Lundulu), Bednarek, Vestergaard, Bertrand; Armstrong, Ward-Prowse, Romeu, Djenepo (72′ Long); Walcott, Adams.

All. Ralph Hasenhuttl

Manchester United (4-3-1-2): De Gea (45′ Henderson); Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Telles (84′ Williams); Fred, Matic, van de Beek; Fernandes; Rashford, Greenwood (45′ Cavani).

All. Ole Gunnar Solskjaer

TABELLINO:

Marcatori: 23′ Bednarek (S), 33′ Ward-Prowse (S), 59′ Bruno Fernandes (M), 74′ Cavani (M), 92′ Cavani (M)

Ammoniti: 16′ Ward-Prowse (S)

Espulsi: /

di Andrea Gozio