🔙 Il rinnovo di Dybala, Inter-UEFA 🤬: tutte le notizie di oggi

Logo: OneFootball

OneFootball

Andrea Agostinelli

Immagine dell'articolo: 🔙 Il rinnovo di Dybala, Inter-UEFA 🤬: tutte le notizie di oggi

In attesa di scoprire se il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ci imporrà un nuovo lockdown, cerchiamo di distrarci pensando al calcio.

Anche la giornata di oggi ha regalato notizie e retroscena.

Ecco i fatti più importanti.


Juventus, tutto fermo per il rinnovo di Dybala

Andrea Pirlo in conferenza stampa ha confermato che domani contro il Verona Paulo Dybala sarà titolare ma nel frattempo le trattative per il suo rinnovo non decollano. C’è un’intesa di massima per prolungare l’attuale accordo sino al 2024 con opzione per il 2025 ma come riferisce Corriere dello Sport ancora non c’è una data per l’incontro in cui stabilire l’entità dell’ingaggio.


Inter, si pensa ad una causa alla UEFA

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, l’Inter sta valutando tutte le ipotesi sul tavolo dopo la decisione della UEFA di escludere Achraf Hakimi dalla sfida di Champions League contro il Borussia Mönchengladbach per una positività poi rivelatasi falsa. I nerazzurri, addirittura, potrebbero fare causa alla massima federazione europea.


Milan, un nome a sorpresa per la difesa

Nikola Maksimovic può essere un obiettivo concreto del Milan per la prossima sessione di mercato. Lo rivela SportMediaset riprendendo un pezzo pubblicato questa mattina da Tuttosport in cui si segnalava l’esigenza del Milan di trovare una riserva all’altezza di Alessio Romagnoli e Simon Kjaer.


Napoli, ci siamo per il rinnovo di Gattuso

Gennaro Gattuso ha trovato un accordo con Aurelio De Laurentiis per il rinnovo di contratto sino al 2023. Lo segnala Repubblica che evidenzia come l’unico dettaglio ancora da limare è la riduzione delle penali in caso di rescissione unilaterale.


Roma, un acquisto sfumato all’ultimo

Come svelato da Fabrizio Romano, la Roma è stata molto vicina all’acquisto di  Steven Berghuis, esterno del Feyenoord per il quale era stato trovato un accordo per 8 milioni di euro. Una mancata cessione da parte dei giallorossi ha però bloccato l’operazione.


Lazio, obiettivo Champions League per SMS

Come trapelato già nella giornata di ieri, Sergej Milinković-Savić non è stato convocato per la sfida con il Bologna. Il serbo è stato escluso per un problema all’anca rimediato contro il Borussia Dortmund in Champions League. L’obiettivo dello staff medico biancoceleste è preservare il giocatore per averlo in campo mercoledì sera contro il Club Brugge.