Il nuovo 🏟 della Roma, Dybala 🚑 e K2-Bayern: le notizie di oggi 🗞

Logo: OneFootball

OneFootball

Giacomo Galardini

Immagine dell'articolo: https://image-service.onefootball.com/crop/face?h=810&image=https%3A%2F%2Fwp-images.onefootball.com%2Fwp-content%2Fuploads%2Fsites%2F24%2F2021%2F02%2FSSC-Napoli-v-UC-Sampdoria-Serie-A-1614526944-1000x750.jpg&q=25&w=1080

La 24ª giornata di Serie A volge stasera al termine con il big match tra Roma e Milan.

Prima di fare i calcoli tra fantacalcio e classifica, eccoci al recap delle notizie più importanti di oggi.


JUVENTUS, NUOVE CURE PER DYBALA

Il calvario di Paulo Dybala non accenna ad accorciarsi. L’attaccante argentino, alle prese con un infortunio al ginocchio sinistro. Stando a quanto riporta ‘Il Corriere dello Sport’, per Dybala ci sarebbero stati riscontri abbastanza positivi dopo il controllo specialistico effettuati a Parigi e Innsbruck.

Per la Joya  – che quest’oggi si è allenata ancora a parte –  l’orizzonte è di 7-10 giorni per capire se le nuove cure avranno dato gli aspetti sperati. Il dolore lo sta tenendo fuori dal 10 gennaio scorso.


MILAN, ALLE PRESE COI RIENTRI

Tempo di calcoli per il Milan, a poche ore dalla sfida cruciale che lo vedrà impegnato all’Olimpico di Roma, contro una diretta concorrente per l’Europa. I rossoneri stanno faticando dal punto di vista della tenuta atletica, e le ultime uscite hanno visto gli uomini di Pioli sottotono.

Motivo per il quale i rientri di Bennacer e Mandžukic – alle prese con degli infortuni – saranno vitali. Per Bennacer già mercoledì nella gara contro l’Udinese potrebbe essere un’ottima possibilità, mentre per il croato si va verso la successiva gara di Verona con l’Hellas del prossimo 7 marzo.


INTER, SUNING SI SGANCIA

Notizia importante per il futuro dell’Inter. Il proprietario dei nerazzurri Zhang Jidong ha venduto uffcialmente il 23% delle quote di Suning.com. In un comunicato emesso per la Borsa cinese, infatti, viene spiegato che sono passate di mano il 23% delle quote per un affare da complessivi 14,8 miliardi di yuan, ovverosia circa 1,9 miliardi di euro.

Il gruppo che controlla le azioni dell’Inter quindi obbedisce ai dettami del governo di Pechino, che nei prossimi giorni obbligherà Steven Zhang a chiudere la trattativa per a cessione della quota di maggioranza dell’Inter, sulla quale è favorito il fondo di Private Equity britannico BC Partners. L’offerta è di 800 milioni di euro, Zhang chiede un miliardo.


NAPOLI, IL BAYERN VUOLE KOULIBALY

Dalle colonne di Tuttosport il giornalista specializzato sul Napoli Raffaele Auriemma rilancia che il Bayern Monaco sarebbe sulle tracce di Kalidou Koulibaly per sostituire il partente Alaba.

Il club avrebbe già fatto la sua valutazione sul calciatore, per il quale sarebbe disposto a spendere “soltanto” 45 milioni. Un’offerta che sarebbe certamente bassa per De Laurentiis, sia per il valore del difensore sia per motivi di bilancio.


ROMA, SI RIPARTE CON LO STADIO

Modello inglese con quarantamila spettatori, stadio green, di proprietà (e non in affitto dal costruttore, come sarebbe stato a Tor di Valle), che comporti un esborso massimo di 400 milioni e, soprattutto, porti a tempi celeri per la realizzazione.

Sono queste le linee guida che secondo il Corriere della Sera guideranno la Roma dei Friedkin nel nuovo progetto per lo stadio dopo che il vecchio progetto di Tor Di Valle è ufficialmente naufragato nei giorni scorsi. Incontro fissato per venerdì con la giunta Raggi.


LAZIO, CON IMMOBILE A SECCO NON GIRA LA SQUADRA

Quando Immobile non segna, la Lazio non vince. Statisticamente è un dato pressochè certo, e per mister Inzaghi non si tratta di una buona notizia. L’errore dal dischetto dell’attaccante laziale non ha permesso ai suoi compagni di indirizzare la partita in discesa.

Il bomber napoletano sta iniziando a far preoccupare i suoi tifosi. Con il rigore sbagliato in casa del Bologna, l’astinenza dal goal ha raggiunto i 360 minuti.