Higuain spiazza tutti: c’è l’annuncio sul suo futuro | OneFootball

Icon: Spazio Napoli

Spazio Napoli

·21 settembre 2022

Higuain spiazza tutti: c’è l’annuncio sul suo futuro

Immagine dell'articolo:Higuain spiazza tutti: c’è l’annuncio sul suo futuro

Gonzalo Higuain, ex attaccante del Napoli, dopo il suo addio all’Europa, dal 2020 gioca in MLS con la maglia dell’Inter Miami.

L’attaccante argentino dopo le sue esperienze in azzurro e alla Juventus, non è mai più riuscito ad esprimersi ad altissimi livelli, nemmeno nelle altre due sue esperienze al Milan e al Chelsea.

In particolare, proprio il giocatore quest’oggi ha rilasciato un’intervista a ESPN, emittente televisiva negli Stati Uniti, in quel di Miami, sede del ritiro dell’Argentina e luogo in cui vive lo stesso calciatore.

Immagine dell'articolo:Higuain spiazza tutti: c’è l’annuncio sul suo futuro

Higuain

Queste le sue dichiarazioni:

Sul suo momento attuale: Sono in un gran momento dal punto di vista sportivo e umano. Quando stai bene umanamente e mentalmente, è difficile stare male dal punto di vista sportivo. Mi sto godendo queste partite come quando ero bambino e giocavo in piazza o al parco, senza l’esposizione mediatica e la pressione“.

Sul suo futuro: Mi sto preparando per il post-calcio, so di essere a fine carriera. Bisogna essere coscienti, una volta un compagno mi ha detto: bisogna ritirarsi quando si sta ancora bene. È la decisione più difficile, ma così sei tu che ti ritiri dal calcio e non il calcio che ritira te. So che quel momento si sta avvicinando, ma non ho ancora preso una decisione. Nel futuro non mi vedo vicino al calcio, prima però voglio finire la mia avventura al Miami”.

Su un possibile ritorno in Argentina: “In Argentina non torno da due anni, voglio vivere qui negli Stati Uniti. Non si può tornare per l’insicurezza, per l’inflazione, per le condizioni in cui vive la gente. Parlo con i miei amici ed ogni giorno è peggio. La verità è che io sono un privilegiato, tante persone non hanno la possibilità di andarsene e sono costrette a vivere lì, ma io non tornerò in Argentina“.

Sul suo passato: “Ora sono molto felice, sarà che adesso sono più grande. I tanti brutti momenti che ho dovuto vivere sia dal punto di vista sportivo che dal punto di vista umano, con la morte di mia madre, mi hanno insegnato a guardare la vita in un’altra maniera. Toccare il fondo mi fatto crescere umanamente e penso che alla fine le cose importanti sono i valori umani, il rispetto, l’empatia”.

Messi in MLS? “Non ho alcuna idea di ciò che farà. Messi è come Maradona, non può vivere in nessun luogo. Se venisse qui sarebbe una rivoluzione straordinaria, senza dubbio”.

Visualizza l' imprint del creator