📸 Fortnite, i gamers potranno giocare con Juve, Inter, Milan e Roma

Logo: OneFootball

OneFootball

Saverio Grasselli

Immagine dell'articolo: https://image-service.onefootball.com/crop/face?h=810&image=https%3A%2F%2Fwp-images.onefootball.com%2Fwp-content%2Fuploads%2Fsites%2F24%2F2021%2F01%2FScreenshot-2021-01-21-at-17.09.59-1000x578.png&q=25&w=1080

Dai balletti al calcio il passo è stato breve.

Più di 20 squadre da tutto il mondo hanno stretto una partnership con Epic Games e IMG, per apparire nel videogame “Fortnite” che ha spopolato in tempi recenti tra i giovani players.

Così i gamers avranno la possibilità di customizzare i personaggi con le divise delle loro squadre del cuore a partire dal 23 gennaio (e in aggiunta scaricare nuove emotes, le danze-vittoria, a tema calcistico).

Per quanto riguarda la Serie A, a rappresentare i giocatori dello Stivale, ci saranno Juventus, Inter, Milan e Roma.

In Europa seguono anche i club di Bundesliga (Borussia Mönchengladbach, Schalke 04, Wolfsburg), Liga (Sevilla), Premier League (Manchester City, West Ham United, Wolverhampton), Primeira Liga (Sporting CP) e Scottish Premiership (Celtic, Rangers).

Non è finita qui: dal Giappone all’Australia passando per l’America, nel videogioco saranno presenti anche le casacche della A-League (Sydney FC, Melbourne FC, Western Sydney Wanderers), Campeonato Brasileiro Serie A (Santos, Esporte Clube Bahia), J1 League (Cerezo Osaka), Major League Soccer (Atlanta United, LAFC, Seattle Sounders).

Epic Games raccoglierà dalla nuova partnership 1,78 miliardi di dollari.

Immagine di copertina: Twitter @ Inter_en