ESCLUSIVA : Serie A, Onefootball sa già i verdetti della stagione 💣

Logo: OneFootball

OneFootball

Giacomo Galardini

Immagine dell'articolo: https://image-service.onefootball.com/crop/face?h=810&image=https%3A%2F%2Fwp-images.onefootball.com%2Fwp-content%2Fuploads%2Fsites%2F24%2F2020%2F05%2FFBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-VERONA-1589294919-1000x750.jpg&q=25&w=1080

Una analisi scientifica condotta da Onefootball Data Unit ha rivelato quali saranno i risultati delle ultime sfide nelle 5 maggiori leghe europee, tra cui, ovviamente, la nostra amata Serie A.

E sebbene non sia ancora certo se il calcio in Italia riprenderà dopo la pandemia di COVID-19, a Onefootball sappiamo con certezza chi vincerà, chi andrà in Serie B, chi andrà in Europa.

Insomma, abbiamo i verdetti. Pronti?


SCUDETTO

La Juventus ha il 58% di possibilità di vincere la Serie A. Al secondo posto ci dovrebbe arrivare la Lazio, che ha ancora un 38% di possibilità di vincere il titolo – il che garantisce un eccitante finale – mentre l’Inter ha meno del 10% di possibilità di vincere il titolo.

CHAMPIONS LEAGUE

Per la Champions League si qualificheranno molto probabilmente Lazio, Juventus, Inter e Atalanta. La Roma ha solo il 29% di assicurarsi una di queste posizioni e facilmente non si qualificherà per la Champions.

EUROPA LEAGUE

La Roma è la squadra che con più probabilità giocherà la prossima Europa League (46%). Il Napoli è la squadra che più probabilmente giocherà i playoff di Europa League mentre Verona, Milan e Parma sembrano destinate a non qualificarsi per le competizioni europee nella prossima stagione.

RETROCESSIONE

È quasi certo che il Brescia tornerà in Serie B (94%) seguito dalla SPAL (82%). Torino e Lecce lotteranno per il 17esimo posto che garantirebbe un’altra stagione in Serie A. Il Lecce comunque avrà meno chance di rimanere rispetto ai granata.


METODOLOGIA

Il modello Onefootball calcola il potenziale risultato di tutte le partite rimaste in base alle ultime 10 partite in casa e trasferta delle squadre in campo. Basandosi sui risultati e sulle qualità delle squadre (considerando dati come gol fatti e subiti, tiri in porta, vantaggio del giocare in casa), la probabilità di ogni risultato viene calcolato utilizzando una distribuzione statistica.