Ennesimo attacco ad Allegri: “Juve più forte ma risultati pessimi” | OneFootball

Icon: Spazio J

Spazio J

·1 ottobre 2022

Ennesimo attacco ad Allegri: “Juve più forte ma risultati pessimi”

Immagine dell'articolo:Ennesimo attacco ad Allegri: “Juve più forte ma risultati pessimi”

Dopo due settimane di stop, causa sosta per le gare delle nazionali, torna la Serie A. Già archiviate le gare Napoli-Torino (terminata 3-1) ed Inter-Roma (successo in trasferta per i giallorossi), mentre sta andando ora in scena allo Stadio Castellani la sfida tra Empoli e Milan.

I tifosi della Juventus invece stanno aspettando le ore 20:45 di domani sera, quando all’Allianz Stadium arriverà il Bologna di Thiago Motta. Osservato speciale Massimiliano Allegri, considerato come uno dei maggiori responsabili del pessimo avvio di stagione dei bianconeri.

Immagine dell'articolo:Ennesimo attacco ad Allegri: “Juve più forte ma risultati pessimi”

Massimiliano Allegri Juventus

Nella giornata di oggi, il giornalista sportivo Fabio Ravezzani, sul proprio profilo Twitter, ha lanciato l’ennesimo attacco all’allenatore della Juventus, prendendo in considerazione la questione infortuni.

Queste le sue parole in merito: “Rispetto alla passata stagione Allegri finora ha perso De Ligt-Morata, ma ha Bremer-Di Maria-Milik-Paredes-Kostic. Inzaghi ha perso Perisic e avuto quasi mai Lukaku. Pioli ha perso Kessie e avuto poco CDK. Juve molto più forte anche con infortuni, ma risultati pessimi”.

Visualizza l' imprint del creator