⚡️ Ecco perchè il gol di Lukaku ⏱ è già entrato nella storia

Logo: OneFootball

OneFootball

Giacomo Galardini

Immagine dell'articolo: https://image-service.onefootball.com/crop/face?h=810&image=https%3A%2F%2Fwp-images.onefootball.com%2Fwp-content%2Fuploads%2Fsites%2F24%2F2021%2F02%2FFBL-ITA-SERIEA-INTER-GENOA-1614522046-1000x750.jpg&q=25&w=1080

Trentadue secondi. Cronometrati.

È bastato poco più di mezzo minuto a Romelu Lukaku per portare in vantaggio l’Inter a San Siro contro il Genoa.

L’attaccante belga capitalizza un passaggio di Lautaro subito dopo il calcio di inizio per entrare nella storia nerazzurra.

Stando ai dati Opta, il gol di Big Rom è il secondo gol più veloce della storia dell’Inter dalla stagione 2004/2005.

Il gol contro il Genoa entra al sesto posto della classifica dei gol più veloci in stagione, precisamente al sesto posto, e proprio dietro ad un gol segnato da Lukaku contro il Benevento.

  • Rafael Leão contro il Sassuolo (00:06)
  • Hirving Lozano contro l’Hellas Verona (00:09)
  • Jasmin Kurtic contro l’Hellas Verona (00:23)
  • Pereyra contro l’Atalanta (00:24)
  • Lukaku contro il Benevento (00:28)

Una stagione da incorniciare per l’ex Manchester United: 24 gol e 5 assist in 31 partite in tutte le competizioni.