🔙 Dybala, Donnarumma e il sorriso di Conte: le notizie del giorno

Logo: OneFootball

OneFootball

Giulia Polidoro

Immagine dell'articolo: 🔙 Dybala, Donnarumma e il sorriso di Conte: le notizie del giorno

La giornata di sabato ci ha lasciato in eredità delle sentenze pesanti. Le straripanti vittorie del Napoli e del Milan candidano le due squadre senza più scuse ad aspiranti alle prime posizioni della classifica, mentre Juve e Inter escono decisamente ridimensionate dalle mancate vittorie.

Dallo sfogo di Dybala al sospiro di sollievo della Roma, ecco tutte le principali notizie del giorno.


Juventus: è già caso Dybala

Zero minuti in campo per Paulo Dybala nella sfida contro il Crotone.
Andrea Pirlo minimizza, i giornali, invece, riportano tutta la rabbia dell’argentino.

Caso oppure no, come si legge nelle pagine di Tuttosport, lo scontento del numero 10 bianconero lo candida seriamente a un posto da titolare nella sfida di Champions League contro la Dinamo Kiev, prevista per martedì sera.


Inter: buone notizie per Conte

Dopo la sconfitta contro il Milan, Antonio Conte ha finalmente un motivo per sorridere.

Secondo SkySport, in vista della sfida di Champions League contro il Borussia Mönchengladbach, infatti, sono previsti i rientri di Bastoni e Nainggolan, guariti dal Coronavirus.

Due nomi in più per una rosa accorciata dalle tante assenze.


Milan: questione di rinnovi

Maldini ha lanciato un messaggio chiaro sulla questione rinnovi.
Come riportato da Tuttosport, il dirigente rossonero ha un’idea precisa: quella di blindare i suoi campioni.

Presto, infatti, arriveranno i nuovi contratti per Calhanoglu e Donnarumma e, anche se è ancora molto presto, si inizierà a lavorare su quello di Zlatan Ibrahimovic.


Napoli: conto alla rovescia

Lorenzo Insigne potrebbe tornare molto prima del previsto.

Come conferma la società con un comunicato, il capitano del Napoli ha già ricominciato ad allenarsi parzialmente in gruppo. L’attaccante salvo inconvenienti potrebbe quindi tornare disponibile prestissimo, forse già per la sfida contro il Benevento.


Roma: sospiro di sollievo

Buone notizie per la Roma. Il tampone positivo di Calafiori aveva gettato nel panico gli ambienti giallorossi. I nuovi test, però, non hanno evidenziato nuovi positivi nel gruppo squadra.

Sospiro di sollievo per Fonseca, che si prepara ad affrontare prima lo Young Boys in Europa League e poi il Milan.


Lazio: il precedente

Archiviata la brutta sconfitta contro la Sampdoria, la Lazio si prepara ad affrontare il Borussia Dortmund in Champions League.
A dirigere la gara ci sarà una vecchia conoscenza dei biancocelesti: Clement Turpin, che nel 2013 aveva già arbitrato la sfida Lazio-Trabzonspor, conclusasi in un pareggio.